Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato De Laurentiis: “Ho rifiutato 900 milioni per il Napoli. Voglio Quagliarella”

De Laurentiis: “Ho rifiutato 900 milioni per il Napoli. Voglio Quagliarella”

Aurelio De Laurentiis non vende il Napoli e rilancia: dal desiderio Quagliarella alla situazione Insigne, ecco cosa ha detto

De Laurentiis vende il Napoli
Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

Scatenato. Letteralmente scatenato. Aurelio De Laurentiis annuncia che non vende il Napoli e anzi rilancia alla grande. Questo e molto altro nell’intervista che il presidente azzurro ha rilasciato al Corriere dello Sport per “festeggiare i suoi 70 anni, spaziando su svariati argomenti, come al solito senza essere mai banale. La risposta più importante, dopo le indiscrezioni rimbalzate nei giorni scorsi sull’intervento della Lazard, la rilascia sulla possibile cessione della società ad investitori esteri: “Non lo vendo il Napoli – ha detto ADL nell’intervista – Ho rifiutato 900 milioni di euro, la società non è in vendita”.

Parole molto forti, come è nelle peculiarità del personaggio. Ma non finisce qui. Le voci su Ancelotti alla Juventus sono state spazzate via dallo stesso allenatore, e il pres non può far altro che confermare: “Io e lui siamo amici veri”. Tradotto: non si muove da qui. Per aprire un ciclo insieme e magari approfittare del momento di impasse della Juventus per provare a centrare il bersaglio grosso.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis vuole Quagliarella. E su Insigne…

In questi giorni si è fatto un gran parlare del possibile ritorno di Fabio Quagliarella al Napoli. Una voce diventata via via sempre più credibile e ora confermata dallo stesso De Laurentiis, che nell’intervista al Corriere Dello Sport lascia intendere che ha deciso di riportarlo a casa. “Voglio Quagliarella”, si legge nell’anteprima del Corriere in edicola domani.

E arriva una conferma importante anche per Lorenzo Insigne, che ha passato un periodo difficile ma ora sembra averlo superato alla grande: “Insigne non è un caso – spiega De Laurentiis – resterà qui con noi”. Insomma, c’è molto materiale per iniziare a delineare quella che sarà la prossima stagione azzurra e qualche spunto anche più grosso. Con Aurelio De Laurentiis è davvero impossibile annoiarsi.

De Laurentiis Corriere dello Sport