Home Calciomercato Napoli Insigne, permanenza probabile: il motivo che blocca la cessione

Insigne, permanenza probabile: il motivo che blocca la cessione

CONDIVIDI
Insigne
Insigne Napoli Cagliari ©Getty Images

Nelle ultime settimane uno dei rebus che ha tenuto banco è stato quello del futuro di Lorenzo Insigne. Ci sono state voci infatti su un suo possibile addio.

L’ipotesi di una vendita di Lorenzo Insigne si farebbe però sempre più difficile. Non perché manchino gli interessamenti per il fantasista e capitano del Napoli, quanto piuttosto per la richiesta da parte del patron Aurelio De Laurentiis. A spiegare come starebbe la situazione per il giocatore partenopeo al centro di indiscrezioni di calciomercato Napoli è l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’: “Al momento, in sede non sono giunte particolari offerte. S’è vociferato, nelle scorse settimane, di un interesse del Manchester United e di un eventuale scambio con Icardi: ipotesi, quest’ultima, che non convince nessuno”.

Per leggere altre notizie su Insigne —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> De Laurentiis: “Futuro Insigne, ricordate la storia di Quagliarella?”

Calciomercato Napoli, Insigne: valutazione esagerata di ADL

Secondo la Rosea, “il valore attuale di Insigne non corrisponde a quello indicato da Aurelio De Laurentiis. Lui, lo valuta oltre i 100 milioni, una cifra ritenuta spropositata rispetto alla qualità che potrebbe garantire il giocatore. E, dunque, sarà molto più probabile che Insigne resti lì dov’è e che dovrà rimboccarsi le maniche per riconquistare l’affetto della gente e la considerazione dell’allenatore”.