Home Calciomercato Napoli Rinnovi Napoli, da Callejon e Mertens a Milik e Zielinski: il punto

Rinnovi Napoli, da Callejon e Mertens a Milik e Zielinski: il punto

CONDIVIDI

L’argomento rinnovi Napoli rappresenterà un importante argomento da seguire nel corso del calciomercato estivo per gli azzurri. La situazione.

Rinnovi Napoli
Rinnovi Napoli, la situazione © Getty Images

Per quanto riguarda la questione rinnovi, in casa Napoli sono diversi i calciatori che al momento vedrebbero i rispettivi contratti prossimi ad essere estesi. Alcuni elementi, come Mertens e Callejon, andranno in scadenza tra un solo anno. Carlo Ancelotti però ha fatto capire chiaramente come la sua volontà sia quella di trattenerli, dal momento che si tratta di giocatori forti ed importanti sotto ogni punto di vista. Dall’aspetto tecnico a quello tattico, fino a passare al fondamentale rullo giocato dallo spagnolo e dal belga in quelli che sono gli equilibri dello spogliatoio, tante sono le cose che lasciano pensare ad un epilogo positivo dei negoziati con i rispettivi agenti. Magari anche trattando sugli ingaggi. Spalmare gli emolumenti annui garantirebbe ad entrambi almeno un biennale od un triennale, secondo quanto ipotizzato dal Corriere dello Sport in edicola oggi.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, James Rodriguez pista concreta: si muove Ancelotti

Rinnovi Napoli, il punto: necessario un confronto con Zielinski

Anche Raul Albiol è in scadenza tra un anno e per il 35enne spagnolo l’ipotesi più plausibile è quella di un prolungamento per una ulteriore stagione. Strada che sembra sostanzialmente in discesa anche per i rinnovi di Arkadiusz Milik e Nikola Maksimovic. L’attaccante polacco ha fatto più volte capire di trovarsi molto bene al Napoli. Ed il giocatore ha la stima completa della società. Possibile che l’accordo attualmente vigente con scadenza a giugno 2021 venga esteso fino al 2024 con cifre ritoccate verso l’alto. Per quanto riguarda il difensore serbo, l’idea del Napoli sarebbe quella di allungargli il contratto dal 2021 fino alla stessa cifra ipotizzata per Milik. Ed anche in questo caso ci sarebbe un aumento dell’ingaggio. Le sensazioni sono più che positive. Si deve discutere infine anche con gli agenti di Piotr Zielinski. Il centrocampista sta bene in azzurro, ma la presenza della clausola rescissoria in un nuovo contratto rappresenta un argomento con cui doversi confrontare tra le parti in causa.