Home Calciomercato Napoli Napoli-James Rodriguez, Palmeri: “De Laurentiis ha trollato tutti, ma non è un sogno!”

Napoli-James Rodriguez, Palmeri: “De Laurentiis ha trollato tutti, ma non è un sogno!”

CONDIVIDI

Tancredi Palmeri assicura: “ADL ha trollato tutti, ma James Rodriguez non è solo un sogno!”. La situazione nel suo editoriale per tuttomercatoweb.com

James Rodriguez (Getty Images)
James Rodriguez (Getty Images)

Esperto di mercato e firma per BeIN Sports, Tancredi Palmeri non le manda certo a dire nel corso del ultimo editoriale per tuttomercatoweb.com: “De Laurentiis ha trollato tutti, con il suo presunto annuncio lunedì. Ma ADL è al lavoro – scrive Palmeri – il Napoli è attivo e James Rodriguez non è semplicemente un sogno”. Parole che fanno letteralmente sognare i tifosi azzurri, desiderosi di un grande colpo di mercato che ravvivi l’entusiasmo ormai smorto della piazza. “Il colombiano e Ancelotti si sono già parlati, il Napoli potrebbe sobbarcarsi il suo stipendio – continua Palmeri – che si aggirerebbe sui 6,5 milioni di euro”. 

Napoli, De Laurentiis al lavoro per James Rodriguez: il quadro di Palmeri

Nonostante tutto, però, Palmeri rivela che potrebbe esserci un problema (il solito) per quanto riguarda il potenziale trasferimento di James Rodriguez al Napoli“I diritti di immagine del calciatore sono pesanti, possono rappresentare una grana”. Eppure, secondo il giornalista un modo per superare la faccenda potrebbe esserci: “La collaborazione stretta con Mendes può aggirare il problema, ma resterebbe quello del prezzo. Il Real aveva valutato 42 milioni James al Bayern, quasi come prezzo di favore: adesso ne vogliono di più, intorno ai 50. Il Napoli, dal canto suo, non sembra voler andare oltre i 30 milioni di euro”. Il quadro, insomma, non sembrerebbe dei migliori, ma Palmeri chiude con un ottimismo: “C’è però il favore del giocatore e di Mendes, dunque l’inerzia è dalla parte del Napoli. Ma altro che lunedì, questo sembra un affare che non sembra possa concludersi come minimo a ridosso del ritiro. Addà passato Florentino…”.