Home Napoli News Zielinski: “Ancelotti mi ha dato molto. L’anno prossimo giocherò in due ruoli”

Zielinski: “Ancelotti mi ha dato molto. L’anno prossimo giocherò in due ruoli”

CONDIVIDI

Il centrocampista azzurro Piotr Zielinski, impegnato stasera con la Polonia, ha fatto il bilancio della sua stagione tessendo le lodi di Ancelotti

probabili formazioni Napoli-Udinese
Zielinski © Getty Images

Questa sera la Polonia di Zielinski e Milik sarà impegnata nella gara di qualificazione ad Euro 2020 contro la Macedonia. Durante un’intervista concessa ai media polacchi, oltre alla Nazionale, il centrocampista azzurro Piotr Zielinski ha parlato anche della stagione appena conclusasi con il Napoli: “Ho trovato continuità di rendimento e negli ultimi mesi mi sono sempre comportato bene in campo. Anche Modric non aveva tanti obiettivi, ma ha vinto il Pallone d’Oro. La cosa più importante è dare il meglio, studiare l’avversario e trarre le giuste conclusioni. Sono felice della stagione disputata”.

ANCELOTTI – “L’arrivo di Ancelotti mi ha dato molto, è un allenatore con tanta personalità e con molta esperienza. Ha cercato di cambiare la mia posizione, mi ha aiutato a diventare un giocatore completo. Il mister mi ha fatto capire quanto possa essere importante riuscire a interpretare più ruoli e credo che il prossimo anno insieme faremo ancora meglio”.

DOPPIO RUOLO – “Credo che il prossimo anno a Napoli giocherò in due ruoli, cioè mezzala ed esterno di sinistra. A volte sono costretto a giocare più arretrato,  un ruolo di grande responsabilità ma mi trovo bene anche in quella posizione. Parlando spesso con Ancelotti e Giuntoli mi hanno detto di credere in me stesso, penso che le cose stiano andando sempre meglio. Sono sicuro che la prossima stagione sarà quella della consacrazione.”.