Home Calciomercato Napoli Napoli, rebus Ospina: spuntano due club sul colombiano

Napoli, rebus Ospina: spuntano due club sul colombiano

CONDIVIDI

Il Napoli potrebbe perdere David Ospina quest’estate, con Nizza e non solo che penserebbero al colombiano per la porta: le ultime dalla Spagna

Napoli Ospina Nizza
David Ospina ©Getty Images

Il Napoli continua a progettare la rosa che affronterà la stagione 2019/20, sempre sotto la guida di Carlo Ancelotti. Tra questi dovrebbe continuare ad esserci David Ospina che, dopo il momento difficile vissuto per le condizioni di salute del papà, potrebbe anche cambiare aria. Dalla Spagna, infatti, tornano di moda due nuove piste per il portiere di proprietà dell’Arsenal.

Leggi anche ——>  Calciomercato Napoli, sogno Trippier in difesa: lo vuole anche Sarri

Napoli, Nizza e Betis nel futuro di Ospina? Le ultime

Nonostante il momento personale molto delicato, il futuro di David Ospina potrebbe vivere cambiamenti importanti. Il portiere colombiano, dopo aver lasciato la Nazionale impegnata nella Coppa America per assistere il papà, potrebbe tornare sul mercato. Al momento, secondo quanto riferito da ‘Don Balon‘, il Napoli non avrebbe ancora esercitato il riscatto dai ‘Gunners‘ fissato lo scorso anno a 4 milioni di euro. Spunterebbero quindi due nuove opzioni, per permettere ad Ospina di giocare con maggiore continuità vista l’esplosione di Alex Meret. La prima porterebbe al Nizza, un ritorno gradito all’estremo difensore che sostituirebbe Walter Benitez, conteso da diversi club europei.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Napoli CLICCA QUI

Discorso analogo per il Real Betis che cerca l’erede di Pau Lopez, vicinissimo alla firma con la Roma. La terza opzione, al momento la più probabile, resta comunque quella azzurra. Ospina infatti dovrebbe essere riscattato dal Napoli e proseguire la sua carriera in Serie A, con la squadra di Ancelotti. In tal senso, il sempre più probabile arrivo di James Rodriguez sotto il Vesuvio spingerebbe l’estremo difensore a sposare definitivamente il progetto Napoli.

S.C