Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Cessioni Napoli, da Vinicius a Verdi: valanga di soldi per De Laurentiis

Cessioni Napoli, da Vinicius a Verdi: valanga di soldi per De Laurentiis

Continuano le super cessioni del Napoli, che ha appena venduto Vinicius Morais al Benfica per quasi 20 milioni di euro: alla scoperta del “tesoro” azzurro

cessioni Napoli riepilogo
Le cessioni del Napoli (Tutti In Ritiro – Canale 21)

Se esistesse un concorso per la meteora più remunerativa della storia, Vinicius Morais potrebbe seriamente concorrere almeno per il podio. Un acquisto che si è rivelato di platino, per il calciomercato Napoli. Preso a gennaio 2018 per 4,4 milioni di euro, nel giro di un anno e mezzo il suo valore si è praticamente quadruplicato, grazie ai buoni uffici dell’agente Jorge Mendes ma anche grazie ad un paio di stagioni giocate ad ottimi livelli, seppur lontano da Napoli. Un colpaccio, e nessuno ci avrebbe mai scommesso.

I (quasi) 20 milioni di Vinicius si vanno ad aggiungere ai 27 di Inglese, ceduto al Parma, ai 21 della Roma per Diawara e a una serie di gruzzoletti accumulati nell’ultimo anno, a partire dalla cessione di Hamsik a febbraio, che stanno dando al Napoli la possibilità di muoversi sul mercato con parecchia serenità. Senza dover sacrificare nessuno De Laurentiis ha in cassa un bel “tesoro” di oltre 100 milioni, che reinvestirà sul mercato per l’acquisto di almeno un campione. Un piccolo capolavoro contabile per una società che finora ha sempre tenuto i conti al primissimo posto nella lista delle priorità.

Cessioni Napoli, da Verdi a Rog: quanti soldi possono entrare ancora

E non è certo finita qui, perché dalle cessioni residue il Napoli può incassare ulteriori milioni preziosissimi per completare un mercato che si profila davvero grandi firme. In lista di sbarco c’è Simone Verdi, vicino alla cessione al Torino o alla Sampdoria, ma il prossimo a salutare è molto probabilmente Marko Rog, fresco 24enne, per il quale è stato trovato l’accordo col Cagliari per una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Già solo Verdi e Rog porterebbero quasi 40 milioni al Napoli.

Se ci aggiungiamo altri due esuberi come Hysaj e Ounas ci sono altri 35-40 milioni che possono essere reinvestiti nel restyling della squadra secondo i dettami di Carlo Ancelotti. Insomma, potenzialmente potrebbero esserci quasi 200 milioni nella voce “entrate”. Soldi che saranno reinvestiti sicuramente in un paio di puntelli per accorciare la distanza dalla Juve.