Home Napoli News James Rodriguez, Zidane lo scarica e la sconfitta nel derby ‘favorisce’ il...

James Rodriguez, Zidane lo scarica e la sconfitta nel derby ‘favorisce’ il Napoli

CONDIVIDI

Le parole di Zinedine Zidane sul futuro di James Rodriguez sono inequivocabili, e ciò che successo tra Atletico e Real adesso fa sorridere il Napoli.

calciomercato Napoli James Rodriguez
Calciomercato Napoli, le prossime mosse per James Rodriguez ©Getty Images

Subito dopo il derby Atletico-Real Madrid andato in scena negli Stati Uniti per la International Champions Cup, e vinto un pò a sorpresa dai Colchoneros per ben 7-3 (5-0 già nel primo tempo), si è espresso davanti ai microfoni Zinedine Zidane. L’allenatore dei Galacticos – apparsi fin poco spaziali, per quanto possa contare in impegni sostanzialmente amichevoli del genere – ha parlato anche della situazione di James Rodriguez, da diverse settimane accostato al Napoli. Per l’ex centrocampista della Juventus e della nazionale francese, il 28enne colombiano “è un affare del quale si occupa la dirigenza, non io. Non è un problema mia quanto del club”, dice senza mezzi termini Zidane, che con questo atteggiamento si è già alienato dei giocatori, alcuni dei quali sono già andati via, come Ceballos e Theo Hernandez (il prossimo in lista di sbarco è Gareth Bale).

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, Pépé firma ad ore con l’Arsenal: “Decisivi gli agenti”

James Rodriguez, due aspetti lo spingono verso Napoli

“Abbiamo perso Asensio per diversi mesi, ma il suo infortunio non ha cambiato niente e non sto pensando a chi potrà eventualmente sostituirlo. Certo, dispiace aver perso Marco, e quando torneremo a Madrid valuteremo il da farsi. Ma la nostra rosa è quella che abbiamo qui”. Chiaro riferimento al fatto che l’esclusione dai piani del Real di James Rodriguez è certa. Il 28enne sudamericano si sta allenando in solitaria proprio a Madrid e non si è aggregato con il resto della squadra negli States. Ad ogni modo, si parla con insistenza proprio dell’Atletico per James, ma secondo non pochi esponenti della stampa sportiva spagnola, e specialmente di quella di casa Real, il 7-3 subito nelle scorse ore avrebbe persuaso la dirigenza dei Blancos a chiudere definitivamente la porta in faccia all’Atletico. Il Napoli resta fiducioso.

LEGGI ANCHE –> Pepè all’Arsenal, il Napoli torna nuovamente su Lozano?