Calciomercato Napoli, Pépé firma ad ore con l’Arsenal: “Decisivi gli agenti”

Nicolas Pépé napoli
Nicolas Pépé Napoli, affare quasi sfumato – FOTO © Getty Images

L’affare di calciomercato Pépé Napoli, dato come molto possibile nei giorni scorsi, sarebbe ora ad un passo dallo svanire: “Colpa dei suoi procuratori”.

L’emittente BBC fa sapere dall’Inghilterra che l’affare Pépé Napoli non si farà. L’attaccante del Lille, reduce da una grandissima stagione in Ligue 1, starebbe infatti per firmare con l’Arsenal. A nulla dovrebbe quindi essere valso l’incontro  che sarebbe avvenuto tra i suoi due procuratori ed il club di Aurelio De Laurentiis a Dimaro, come si era vociferato nella giornata di ieri. Il 24enne nazionale della Costa d’Avorio dovrebbe essere pagato sempre 80 milioni di euro, esattamente la stessa cifra che il Lille aveva fatto sapere di aver ricevuto dal Napoli. Ma sarebbe proprio la volontà dei managers del giocatore a fare la differenza.

LEGGI ANCHE –> Il Betis non molla Milik. Ecco la richiesta del Napoli

Pépé Napoli, niente da fare: i procuratori lo portano all’Arsenal

La BBC Sport riferisce che l’Arsenal sarebbe disposto ad offrire un contratto della durata di 5 anni ad almeno 5 milioni di euro a stagione, e sarebbe anche favorevole a versare ai suddetti agenti di Pépé la bellezza di 6 milioni di euro di commissioni. Aspetti che invece avevano portato il Napoli ad avere dei dubbi ed a voler mediare per cercare un punto di intesa. Con Pépé ormai quasi sfumato quindi è ipotizzabile che possa riprendere quota il discorso inerente il possibile affare attraverso il quale regalare a Carlo Ancelotti il forte colombiano James Rodriguez del Real Madrid.