Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Napoli, De Laurentiis: “Proviamo a migliorare, ma il calciomercato non è un...

Napoli, De Laurentiis: “Proviamo a migliorare, ma il calciomercato non è un videogame!”

Napoli, il patron Aurelio De Laurentiis intervistato dai media americani spiega: “Proviamo a migliorare, ma il calciomercato non è un videogame!”

Napoli De Laurentiis James
De Laurentiis (Getty Images)

Il calciomercato del Napoli continua a ruotare intorno ai grandi nomi che infiammano la piazza campana, eppure, il patron Aurelio De Laurentiiha provato a fare un po’ di chiarezza durante una lunga intervista concessa ai microfoni di ESPN. Il presidente napoletano ha assicurato: “Quest’anno e il prossimo avremo più possibilità di vincere qualche trofeo importante sia in Italia che in Europa. A volte ci riusciamo, mentre altre abbiamo commesso qualche errore, può capitare. Ogni anno, i tifosi ci chiedono venti nuovi giocatori, ma è una cosa assolutamente irreale. Il calciomercato non è un videogame!”.

Napoli, De Laurentiis: “Lozano mi piace, seguiamo lui, James e tanti altri”

Il presidente Aurelio De Laurentiis, però, non ha parlato solo ed esclusivamente di mercato, ma proprio su questo tema ha rivelato le cose più importanti. Come l’interesse ormai consolidato del Napoli per James Lozano“Seguiamo Lozano da gennaio e mi piace molto. E’ giovane, ha qualità e può essere un giocatore importante. Siamo sul messicano, così come siamo su James che è meno giovane, ma ha maggiore esperienza e con Ancelotti ha sempre fatto grandi cose, sarebbe una garanzia. Non sono gli unici nomi, però, seguiamo elementi come il brasiliano Everton e altri ancora”. Infine, una parentesi il presidente l’ha voluta aprire anche sul prezzo di mercato di Koulibaly: “Se lo United paga Maguire 90 milioni, Kalidou quanti ne vale? 250 milioni? In Premier League le regole del mercato sono completamente stravolte”.