Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Calciomercato Napoli, James in panchina nel debutto del Real Madrid: le ultime

Calciomercato Napoli, James in panchina nel debutto del Real Madrid: le ultime

Napoli-James, guai a dare per sfumato l’affare: il colombiano resta in panchina durante tutta la gara d’esordio del Real Madrid

James Rodriguez situazione
James Rodriguez (Getty Images)

Termina con un secco e roboante 1-3 l’esordio del Real Madrid nella Liga 2019/2020. Tre cambi, due dei quali offensivi, ma nonostante la sua presenza in panchina, James Rodriguez non è sceso in campo. Tutt’altro, quindi, che nelle rotazioni di Zinedine Zidane, nonostante il tecnico dei blancos abbia provato timidamente a blindare il colombiano nella conferenza prepartita di ieri. Il Napoli, intanto, resta alla finestra, ma il tempo scorre e la fine del calciomercato si avvicina sempre di più. Una cosa è certa: con il passare delle settimane, prendere James è sempre più complicato. Complicato, ma non impossibile, nonostante i rapporti tra De Laurentiis e Florentino Perez non siano ai loro massimi storici.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis irremovibile su James: si spera nel prestito

Nel caso del Napoli, allora, non resta allora che sperare (e continuare a farlo). L’affare James Rodriguez resta bloccato al punto di partenza. Il calciatore gradirebbe la destinazione azzurra, soprattutto per la presenza in panchina di Carlo Ancelotti, ma De Laurentiis resta irremovibile. Il patron azzurro vuole il colombiano solo ed esclusivamente in prestito, sperando che Florentino ceda in questo estenuante braccio di ferro. Tuttavia, anche il presidente dei blancos sembra altrettanto irremovibile, chiedendo 42 milioni di euro per il cartellino del colombiano, chiudendo a qualunque richiesta di prestito. E intanto, gli azzurri sono pronti ad accogliere Lozano, mentre preparano l’assalto finale a Mauro Icardi. Tutti segnali che parlano chiaro: il Napoli si sta preparando a mollare il sogno di un’estate intera, James Rodriguez…