Home Rubriche Napoli, Diego Costa, Llorente o… Mister X: caccia al numero 9

Napoli, Diego Costa, Llorente o… Mister X: caccia al numero 9

Il mercato Napoli cerca il numero 9: tra l’idea Diego Costa, la “base” Llorente e un fantomatico “Mister X”, analizziamo le opzioni per il centravanti

Napoli a caccia del numero 9. Un 9 serve, anche se in rosa c’è già, e chissà se Verdi, come Ounas, lascerà la sua maglia al nuovo centravanti. Per il momento in gruppo c’è soltanto un numero 99, e quel posto lì davanti è suo, di Arek Milik, con in più sempre quel numero 14, al secolo Ciro Mertens, che in realtà può fare il 9, il 10 e l’11, l’importante è che abbia modo di sprigionare il suo talento. Ma basta dare i numeri, anche perché questi ultimi giorni di mercato di numeri potrebbero tirarne fuori parecchi. Serve un centravanti, a prescindere da cosa abbia scritto dietro alla maglietta.

Il sogno resta sempre quell’argentino che ora sta a Milano e probabilmente lì vuole restare, a meno che non si chiuda con la Juve. Mauro Icardi, e chi sennò? E quindi sullo sfondo c’è l’usato sicuro, pronto per firmare e guardare le spalle a Milik. Fernando Llorente. Accordo col calciatore, accordo sui tempi. C’è da aspettare un po’, in attesa che si sviluppino le ultime consultazioni sul fantomatico Mister X che ogni tanto vien fuori quasi come uno spauracchio.

Leggi anche — > Calciomercato, da Ounas a… Mister X: ancora 5 giorni di fuoco

Calciomercato Napoli, Diego… Costa troppo. Ci sarà un Mister X?

In giornata è venuto fuori il nome di Diego Costa, che all’Atletico Madrid è un separato in casa e non gli dispiacerebbe per nulla cambiare aria. Ma Diego… costa, appunto, e pure parecchio. Al di là del possibile accordo con l’Atletico, che pure un anno e mezzo fa lo pagò ben 60 milioni di euro. E poi c’è l’ingaggio di Diego Costa: 12 milioni netti all’anno, una cifra che neppure col decreto crescita si avvicina al budget del calciomercato Napoli. Difficile Icardi, difficilissimo Diego Costa. Llorente o un altro Mister X, uno che ancora non è venuto fuori. Il tempo stringe, il cerchio si stringe: pochi giorni e finalmente conosceremo la verità.