Home Napoli News Champions League, il Napoli si qualifica in anticipo agli ottavi se: tutte...

Champions League, il Napoli si qualifica in anticipo agli ottavi se: tutte le combinazioni

Il Napoli potrebbe centrare la matematica qualificazione agli ottavi di Champions League già contro il Salisburgo e con due turni di anticipo.

Il Napoli, ancora imbattuto dopo le prime tre giornate della fase a gironi di Champions League, cerca la qualificazione anticipata agli ottavi di finale in casa contro il Salisburgo. Gli azzurri attualmente guidano il Gruppo E con 7 punti davanti al Liverpool, già sconfitto al ‘San Paolo’ qualche settimana fa.

Napoli si qualifica se
Combinazioni qualificazione Napoli

Il Napoli si qualifica agli ottavi di Champions League se…

Per avere la certezza della qualificazione agli ottavi di Champions League però il Napoli martedì sera ha un solo risultato a disposizione: la vittoria. In caso di nuovo successo contro il Salisburgo, già battuto peraltro in trasferta, gli azzurri volerebbero a + 7 quando restano solo due partite da giocare. Inoltre il Napoli deve sperare che il Genk non batta il Livepool, in quel caso infatti i belgi resterebbero a -6 con lo scontro diretto da giocare al ‘San Paolo’ il 10 dicembre, mentre all’andata il Genk ha già fermato il Napoli sullo 0-0. La qualificazione con due turni di anticipo sarebbe una prima volta assoluta nella storia del Napoli che non ha mai centrato l’obiettivo europeo con tanto anticipo. La squadra di Ancelotti d’altronde, pareggio di Genk a parte, finora in Champions ha mostrato sicuramente il suo volto migliore con le due bellissime vittorie ottenute in casa contro il Liverpool e due settimane fa a Salisburgo. La matematica qualificazione permetterebbe inoltre al Napoli nei prossimi mesi di concentrarsi al meglio sul campionato dove invece gli azzurri, reduci dalla sconfitta di Roma, hanno accumulato un ritardo preoccupante dalle prime posizioni e devono assolutamente riprendere a correre per non perdere ulteriore terreno dalla zona Champions.

La qualificazione anticipata potrebbe arrivare comunque alla quinta giornata se il Napoli pareggiasse con Salisburgo e Liverpool, sempre se lo stesso Salisburgo non riuscisse a battere il Genk. In caso di pareggio col Salisburgo e vittoria a Liverpool, invece, il Napoli si qualificherebbe sicuramente agli ottavi senza bisogno di guardare il risultato tra Genk e Salisburgo alla quinta giornata.