Home Napoli News Infortunio Mertens, l’azzurro sostituito durante Russia-Belgio

Infortunio Mertens, l’azzurro sostituito durante Russia-Belgio

Infortunio per Dries Mertens nel corso di Russia-Belgio, gara di qualificazione ad Euro 2020: il belga è uscito dal campo zoppicando

L’infortunio di Mertens preoccupa il Napoli. L’attaccante belga ha accusato un problema fisico, la cui entità sarà approfondita poi attraverso ulteriori esami, nel corso della sfida fra il Belgio e la Russia, valida per le qualificazioni ad Euro 2020. Nel corso del secondo tempo, al 52′ minuto di gioco, Mertens è stato oggetto di un intervento duro in area di rigore da parte del portiere avversario, Guilherme, e si è accasciato al suolo. Il problema è la caduta: Dries ha poggiato male il piede e quindi ha avuto un movimento innaturale, che ha aggravato la situazione e ha fatto sì che il numero 14 azzurro fosse costretto a chiedere il cambio alla panchina belga. Al suo posto è entrato Youri Tielemans. La partita è poi terminata 1-4 per il Belgio, che giocava in trasferta. In rete i fratelli Hazard, Thorgan e una doppietta di Eden, oltre al centravanti dell’Inter Romelu Lukaku.

Mertens fra rinnovo e infortunio: un periodo no

infortunio Mertens Belgio
Dries Mertens (Getty Images)

Non è un buon momento per Dries Mertens, il cui infortunio col Belgio si va ad aggiungere ad altre problematiche che il secondo top scorer della storia azzurra sta riscontrando in questo periodo. Su tutte i dissapori con De Laurentiis, che sta tentennando un po’ sul rinnovo del suo contratto, in scadenza a giugno 2020. Le dichiarazioni del presidente all’indirizzo di Dries non sono state per niente generose, e ora c’è il rischio che davvero possa esserci una separazione a gennaio. Ma adesso a preoccupare i tifosi c’è soprattutto il problema fisico accusato da Mertens col Belgio. Vi terremo aggiornati, la speranza è che non sia nulla di grave.