Home Napoli News Curiosità Milan-Napoli, squadre in difficoltà: il dato inequivocabile

Curiosità Milan-Napoli, squadre in difficoltà: il dato inequivocabile

CONDIVIDI

Tra le curiosità di Milan-Napoli c’è un dato che racconta le rispettive difficoltà: sono le due squadre col saldo peggiore di punti rispetto all’anno scorso.

Milan-Napoli è una sfida tra due squadre in evidente difficoltà. La curiosità che evidenzia il momento attraversato da entrambe è racchiuso tutto in un dato: proprio Milan e Napoli, infatti, sono le due compagini col saldo peggiore di punti rispetto alle prime 12 giornate dello scorso campionato.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Curiosità Milan-Napoli: il dato che racconta una crisi per due

Il Napoli nello stesso periodo della scorsa stagione aveva già raccolto ben 28 punti contro i 19 attuali. Un saldo negativo di 9  punti che fa ben capire le attuali difficoltà della squadra di Ancelotti. Il Milan di punti dopo 12 giornate nella Serie A 2018/19 invece ne aveva 21, sette in meno del Napoli di dodici mesi fa ma ben otto in più del Milan di oggi che è fermo a 13. Segno di come forse il lavoro fatto da Gattuso nella scorsa stagione sia stato fin troppo sottovalutato.

LEGGI ANCHE – Milan-Napoli a novembre: un tabù da sfatare

Milan e Napoli d’altronde attraversano forse uno dei momenti peggiori degli ultimi anni se si pensa che le due squadre insieme hanno conquistato fin qui appena 32 punti, record negativo dal 2007/08, stagione in cui il Napoli è tornato in Serie A. La crisi delle due squadre però è allo stesso tempo simile ma molto diversa. Se il Milan infatti è la squadra che ha centrato meno volte lo specchio della porta in Serie A dopo la SPAL (37,7%), il Napoli invece è quella che ha tirato di più in tutto il campionato dietro all’Atalanta (232 conclusioni). Entrambe le squadre invece puntano molto sul possesso palla: il Napoli è secondo nella speciale classifica solo alla Juventus col 58,4%, mentre il Milan occupa un lusinghiero quinto posto col 56,3%. Inoltre la squadra di Ancelotti detiene il record per numero di passaggi: ben 6608. Infine sia Napoli che Milan possono contare su un giocatore nella top 5 di coloro che hanno completato più passaggi: si tratta di Alessio Romagnoli (767) per i rossoneri e Fabian Ruiz (760) per gli azzurri.