Home Napoli News Lavori al San Paolo, arrivano i fondi: si torna a fare restyling!

Lavori al San Paolo, arrivano i fondi: si torna a fare restyling!

CONDIVIDI

Pronti nuovi interventi per lo stadio San Paolo con ulteriori lavori che dovrebbero prendere il via in seguito all’arrivo di nuovi fondi. 

Torna ancora una volta di moda la questione stadio San Paolo con lavori di ammodernamento che potrebbe dare nuovo smalto all’impianto di Fuorigrotta. I fondi stanziati per le Universiadi 2019, disputate in tutta la Campania la scorsa estate, hanno dato una nuova veste alla casa del Napoli ristrutturata appositamente per il grande evento di luglio. Il nuovo look non dovrebbe però essere l’ultimo intervento in quanto per lo Stadio San Paolo ci sono nuovi interventi in programma come sottolineato dalla giunta della Regione Campania. I lavori saranno realizzati grazie alle economie dell’Universiade di Napoli 2019 e comprenderanno oltre al restyling del San Paolo anche una larga parte dedicata allo stadio Collana del Vomero e tanto altro ancora.

Napoli, lavori al San Paolo: soldi freschi per la casa azzurra

Secondo il post pubblicato sulla pagina facebook della Regione ci sarà un nuovo tunnel e una nuova copertura: “Grazie alle economie e i risparmi ottenuti nel corso dell’evento sportivo delle Universiadi, la Regione Campania investe ulteriori 15 milioni di euro per migliorare numerosi impianti in tutta la regione. In particolare, destineremo una quota di questi ulteriori investimenti, pari a circa 1.2 milioni di euro, per realizzare nuovi lavori sulla copertura e sul tunnel dello Stadio San Paolo di Napoli”. Buone notizie quindi anche per tutti i tifosi azzurri che potranno godere dei cambiamenti e dei rinnovamenti dell’impianto di Fuorigrotta.

Oltre alla casa del Napoli saranno inoltre destinati ben 8 milioni per lo stadio Collana al Vomero, ma anche fondi per gli impianti come Albricci di Napoli, lo stadio Moccia di Afragola, lo stadio Arechi di Salerno, lo stadio Pinto di Caserta, il campo sportivo Conte di Mondragone e il Palazzetto dello Sport Unisannio.