Sorteggio Champions League, le possibili avversarie del Napoli

0
26

In vista del sorteggio di Champions League scopriamo le possibili avversarie del Napoli agli ottavi. Anche il primo posto non eviterebbe qualche rischio.

La qualificazione agli ottavi, dopo il pareggio di Liverpool, sembra ormai una formalità per il Napoli che in vista del sorteggio di Champions League può quindi già guardare alle possibili avversarie. In tal senso, ovviamente, i pericoli non mancano e non mancherebbero neppure se gli azzurri riuscissero a vincere il proprio gruppo davanti a Liverpool e Salisburgo.

Mertens Lozano festeggiamenti
Mertens Lozano – Liverpool Napoli (Getty Images)

Sorteggio Champions: Napoli primo, le possibili avversarie

Se il Napoli vincerà il Gruppo E infatti, ad esempio, la squadra di Ancelotti potrebbe incrociare agli ottavi di finale il Real Madrid di Zidane o il Tottenham di Mourinho, entrambi già sicuri della qualificazione ma come secondi dei rispettivi gruppi. Ma non solo. Il Napoli potrebbe ritrovarsi di fronte una tra Atletico Madrid e Bayer Leverkusen, oppure il Borussia Dortmund che si gioca il secondo posto del Gruppo F con l’Inter. Ancora da chiarire invece la situazione dei Gruppi G e H dove sei squadre si contendono quattro posti agli ottavi: Lipsia, Zenit e Lione nel Gruppo G e Ajax, Chelsea e Valencia nel Gruppo H. Il Napoli ovviamente, sia da primo che da secondo, non potrà incrociare già agli ottavi un’altra squadra italiana.

LEGGI ANCHE – Perché il Napoli deve tifare per le altre italiane

Napoli secondo, le possibili avversarie: quanti pericoli

L’eventuale qualificazione come secondo del Gruppo E aumenterebbe sensibilmente i pericoli nell’urna per il Napoli: tra le possibili avversarie infatti non ci sarà la Juventus, come detto, ma gli uomini di Ancelotti potrebbero incrociare altre super potenze come PSG, Bayern Monaco, Barcellona e Manchester City tutte già sicure non solo della qualificazione ma anche del primato nei rispettivi gironi. Ecco perché chiudere al primo o al secondo posto per il Napoli non sarà la stessa cosa. Napoli che invece in caso di qualificazione eviterà ovviamente Liverpool o Salisburgo, entrambe già affrontate due volte ed inserite nello stesso gruppo.