Home Napoli News Napoli, Llorente potrebbe essere di troppo: c’è una big su di lui

Napoli, Llorente potrebbe essere di troppo: c’è una big su di lui

CONDIVIDI

Gennaro Gattuso ha già preso le prime decisione tecniche nel suo nuovo Napoli. Fernando Llorente non sembra farne parte e potrebbe finire ad una concorrente

Llorente
Fernando Llorente sembrerebbe essere fuori dai piani di Gattuso (via Getty Images)

Un inizio di campionato entusiasmante, poi qualche guizzo o nulla. É stata questa la stagione di Fernando Llorente al Napoli fino ad ora. Lo spagnolo, nonostante il rendimento altalenante, anche a causa dell’età avanzata, è comunque entrato subito nel cuore dei tifosi azzurri.

Una scintilla scattata proprio nel match inaugurale del girone di Champions, contro i campioni in carica del Liverpool. Sul risultato di 1-0 per gli azzurri, Fernando entra in campo per fare ciò che gli riesce meglio, proteggere il pallone. Lo spagnolo sgomita, lotta e dopo poco trova anche il suo primo goal in azzurro.

Cinque giorni dopo arrivano anche i primi due goal in campionato, arrivati nella trasferta leccese. Poi nove partite in cui non trova la via del goal, gioca poco e senza incidere più di tanto, fino al goal del momentaneo vantaggio contro il Bologna. Fernando nonostante il suo ottimo lavoro del gregario, sembra ormai essere stato messo alla porta, anche complice il cambio di guida tecnica.

Llorente, con Gattuso possibile cessione a Gennaio

Così con l’arrivo di Gennaro Gattuso, lo spagnolo sembra essere stato messo alle porte. Eppure nonostante le 34 primavere alle spalle, sembra avere ancora mercato.

A sorpresa infatti, potrebbe avanzare un’offerta dell’Inter di Antonio Conte. I nerazzurri attualmente sono primi in classifica, con due punti di vantaggio sulla Juventus, e sono ancora alla caccia di un attaccante che faccia rifiatare Lukaku e Lautaro.

Sebastiano Esposito è un giocatore dalle enormi prospettive, ma al momento non sembra essere pronto per dire la sua, così in testa al tecnico leccese risuona il nome di Fernando. Tra l’altro non è la prima volta che lo spagnolo è avvicinato ai nerazzurri. Infatti già in estate, Conte aveva fatto il suo nome come riserva di Lukaku, ma in quell’occasione Marotta non lo accontentò.

Gennaio è vicinissimo e l’apertura del mercato invernale promette grandi cambiamenti. Vedremo se Llorente finirà alla corte nerazzurra, o se continuerà a vestire l’azzurro fino a fine stagione.

L.P.