Home Altre News Juventus, Sarri perde i pezzi: UFFICIALE la lesione del crociato

Juventus, Sarri perde i pezzi: UFFICIALE la lesione del crociato

CONDIVIDI

Nel corso di Roma-Juventus di ieri sera si è infortunato Merih Demiral, forte centrale bianconero. Oggi gli accertamenti che hanno evidenziato il peggio per l’ex Sassuolo. 

Si è chiuso ieri il girone d’andata di Serie A con le gare della 19/a giornata in attesa del posticipo del lunedì in programma quest’oggi tra Lecce e Parma. Intanto i giochi sono stati fatti nelle posizioni di testa con il passo falso dell’Inter che non è andata oltre il pareggio a San Siro contro l’Atalanta. 1-1 che ha consentito alla Juventus di Sarri di operare il sorpasso nei confronti dei nerazzurri di Conte grazie al successo per 1-2 sul campo della Roma. Vittoria amara però per Cristiano Ronaldo e soci che hanno perso per infortunio Demiral, autore peraltro del gol del vantaggio. Per il centrale turco ex Sassuolo si prospetta all’orizzonte uno stop molto lungo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, buone notizie per Gattuso: due azzurri in gruppo

Juventus, brutto infortunio per Demiral: le condizioni ufficiali

Demiral infortunio
Demiral (Getty Images) 

Brutta tegola per Sarri. Stando al comunicato ufficiale della Juventus: “Nel corso della partita di ieri sera Merih Demiral ha riportato la distorsione del ginocchio sinistro. Gli accertamenti diagnostici eseguiti questa mattina presso il J|Medical hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore con associata lesione meniscale. Sarà necessario intervenire chirurgicamente nei prossimi giorni”.

Il centrale turco sarà quindi operato nei prossimi giorni e ha di fatto chiuso anzitempo la stagione. Un pesante KO che fa il paio con quello di Nicolò Zaniolo arrivato per la Roma nella stessa serata dell’Olimpico: “In seguito al trauma distorsivo subito durante la partita, Nicolò Zaniolo ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale”. Due pesanti infortuni che con ogni probabilità pregiudicheranno la presenza dei calciatori di Juve e Roma anche per il prossimo europeo.