Home Napoli News Infortunati Napoli, cattive notizie: terapie per sei azzurri

Infortunati Napoli, cattive notizie: terapie per sei azzurri

CONDIVIDI

L’elenco degli infortunati di casa Napoli è ancora estremamente folto e da Castel Volturno non arrivano notizie incoraggianti in vista della Juventus. 

Il Napoli ha ritrovato finalmente il sorriso battendo con una grande prestazione collettiva l’ottima Lazio di Simone Inzaghi in una sfida senza esclusione di colpi. Domenica sera sarà poi la volta del campionato con il San Paolo che si accenderà per la super sfida contro la Juventus del grande ex Maurizio Sarri. In vista della gara contro Ronaldo e soci non arrivano però grandi notizie dall’infermeria per Gennaro Gattuso che dovrà ancora fare i conti con le tante assenze. Folta la lista degli infortunati di casa Napoli che stanno complicando le scelte dell’ex allenatore del Milan, soprattutto in relazione a big del calibro di Koulibaly e Mertens, di fondamentale importanza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Gattuso vuole un nuovo attaccante: la risposta

Infortunati Napoli, terapie per sei: da Allan a Mertens

Allan Mertens Ghoulam
Allan-Mertens, nervi tesi (Getty Images)

Nel day after di Napoli-Lazio la truppa di Gattuso ha ripreso il lavoro a Castel Volturno come sottolineato anche dal consueto report ufficiale diramato dal sito web del club: “Dopo il successo sulla Lazio, ilNapoli ha ripreso questa mattina gli allenamenti al Centro Tecnico. Gli azzurri prearano il match contro la Juventus in programma domenica 26 al San Paolo alle ore 20.45. La squadra si è divisa in due gruppi. Lavoro di scarico in palestra per coloro che hanno giocato dall’inizio in Coppa Italia. Gli altri uomini della rosa sono stati impegnati sul campo 3 in una prima fase di torelli ed esercizi di attivazione. Successivamente seduta tecnico tattica”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, UFFICIALE: il nuovo allenatore della Primavera

In chiusura di comunicato anche due parole sugli infortunati del Napoli: “Chiusura con partitina a campo ridotto. Terapie e lavoro personalizzato per Maksimovic, Mertens, Ghoulam e Koulibaly. Terapie per Younes e Allan“.