Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, rilancio per Petagna: nuova offerta

Calciomercato Napoli, rilancio per Petagna: nuova offerta

CONDIVIDI

Politano potrebbe non essere l’ultimo colpo. Il Napoli continua a cercare un centravanti ed oltre a Mateta, gli azzurri insistono per Petagna della SPAL. 

Matteo Politano in questo momento è a Roma per le visite mediche con il Napoli. L’attaccante esterno è arrivato a Villa Stuart per sottoporsi a tutti i controlli di rito prima della firma del contratto con il club azzurro fino al 2024. Mancano quindi pochi dettagli prima dell’ufficialità del prossimo ‘regalo’ per Gennaro Gattuso che spera di ottenere anche un’altra pedina importante prima della chiusura del calciomercato. Il Napoli infatti lavora su più fronti e pensa anche ad un numero 9 pronto ad alternarsi con Milik nel ruolo di centravanti. Nelle scorse ore si è parlato molto del francese Mateta, già prontamente smentito dal ds del Mainz. La soluzione italiana porta invece in casa Spal dove fa gola Andrea Petagna, bomber classe 1995.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, obiettivo Mateta: l’annuncio dalla Germania

Calciomercato Napoli, nuova proposta per Petagna: gli azzurri non mollano

Petagna (Getty Images)

Secondo quanto sottolineato da ‘Sky Sport’ nel mirino del Napolici sarebbe proprio Petagna, che dopo la crescita maturata alla corte di Gasperini con l’Atalanta ha messo in scena un vero e proprio exploit a Ferrara con la Spal. Sono infatti già 8 le reti dell’ex milanista in questa complicata stagione. Dopo una prima offerta di 20 milioni De Laurentiis avrebbe già rilanciato con 22 milioni più bonus per portare Petagna alla corte di Gattuso.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Juventus è stato il capolavoro di Gennaro Gattuso

Dal canto suo il club estense spera invece di tenere il centravanti fino al termine della stagione, magari trovando un accordo con il Napoli affinché possa essere ceduto restando però in prestito fino a fine campionato. Al contrario Giuntoli vorrebbe invece regalare subito un attaccante a Gattuso soprattutto nell’ottica di una cessione di Fernando Llorente.