Home Napoli News Hysaj, ipotesi rinnovo? L’agente: “Con Gattuso ha ritrovato fiducia”

Hysaj, ipotesi rinnovo? L’agente: “Con Gattuso ha ritrovato fiducia”

CONDIVIDI

Rinnovo Hysaj, il terzino albanese ha riconquistato un ruolo importante all’interno del nuovo Napoli di Gattuso, ed adesso l’addio non è più così scontato

Hysaj calciomercato Napoli
Elseid Hysaj (Getty Images)

Tra i protagonisti della vittoria di ieri contro la Juventus al San Paolo c’è sicuramente Elsed Hysaj, che da quando Gennaro Gattuso siede sulla panchina degli azzurri ha ritrovato nuova linfa, diventando pedina inamovibile come lo fu per Maurizio Sarri. Dopo un estate passata con le valigie in mano, dopo la fumata nera tra Napoli e Atletico Madrid alla fine il terzino albanese è rimasto a Napoli, ed adesso l’ipotesi rinnovo non sembra più così lontana.

Hysaj, ipotesi rinnovo? L’agente: “Con Gattuso ha ritrovato fiducia”

Hysaj Napoli
Hyaj (Getty Images)

Intervenuto ai microfoni di Radio Marte, Mario Giuffredi, l’agente di Elsed Hysaj e Giovanni Di Lorenzo, ha così parlato della situazione riguardante il terzino albanese: “Con Gattuso Hysaj ha ritrovato fiducia ed è tornato ad esprimersi ai suoi consueti livelli. Lo ha dimostrato anche ieri contro il suo mentore, Maurizio Sarri. Stiamo parlando anche di un possibile rinnovo di contratto, Gattuso ha espresso un parere positivo. I tempi sono a fine febbraio: se ci riusciamo, l’accordo si farà, altrimenti sarà ceduto a giugno.”

Inevitabile la domanda sulla possibile alternanza tra i suoi due assistiti, Di Lorenzo e Hysaj: “Non sono l’allenatore, la decisione spetta a Gattuso, ma quando hai giocatori bravi non ci sono difficoltà, basta farli ruotare al momento giusto. Gattuso ha dato fiducia e autostima alla squadra. Nel calcio la testa conta più di tutto. Il Napoli è stato perfetto ieri anche dal punto di vista tattico.”

Sull’attacco del Napoli: “In attacco secondo me il Napoli non farà altri acquisti dopo Politano: ci sono già Milik e Llorente. Demme mi ha sorpreso tanto, lo avevo visto contro la Fiorentina e non mi era piaciuto. Ieri ha fatto benissimo, è un grande giocatore ed è quello che serviva al Napoli. Ha personalità e tatticamente è davvero forte. Dà serenità a tutti i giocatori, è fondamentale. Lo ha voluto Gattuso che lo seguiva già al Milan”.