Home Rubriche Benevento e Salernitana, è derby: come ci arrivano Inzaghi e Ventura

Benevento e Salernitana, è derby: come ci arrivano Inzaghi e Ventura

CONDIVIDI

La ventiduesima giornata del campionato di serie B regalerà il derby tra Benevento e Salernitana. In palio tre punti fondamentali: scelte importanti in vista per i due tecnici

In serie B al via la settimana che porterà, domenica sera, al derby tra Benevento e Salernitana.

Entrambe le squadre stanno vivendo un buon momento e arrivano alla sfida del Vigorito entrambe reduci da due importanti vittorie: i sanniti in casa del Cittadella mentre i granata hanno battuto il Cosenza all’Arechi. A fare la differenza i punti in classifica: la compagine di mister Inzaghi occupa saldamente la prima posizione a quota 50, mentre gli uomini di Ventura sono a quota 38, in piena zona play off. Ma i derby, si sa, sono gare a sé, e quello di domenica potrebbe dire molto soprattutto per quanto riguarda le ambizioni della squadra ospite.

Ed è cominciata ieri la preparazione proprio in vista di domenica sera. Alla sessione dei giallorossi non hanno preso parte i convalescenti Antei, Tuia e Tello.

A Salerno Karo ha svolto un lavoro atletico specifico a causa di trauma contusivo alla tibia. Mentre Kalombo si è sottoposto a risonanza magnetica che ha evidenziato un lieve affaticamento al bicipite femorale sinistro. Entrambi non saranno della sfida.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento, mercato ma non solo: col Cittadella la gara del riscatto

Possibile record stagionale di presenze per il derby: spettacolo sugli spalti

Derby tra Benevento e Salernitana
Derby Benevento-Salernitana (Getty Images)

Gara attesa soprattutto dai tifosi. In occasione del match del Vigorito, infatti, potrebbe registrarsi il record stagionale di presenze. Nonostante gli abbonamenti non siano validi per via della “giornata giallorossa”, risultano infatti venduti quasi 6mila tagliandi. A questi vanno aggiunti i quasi 2mila biglietti acquistati dai tifosi granata, per un totale di circa 8mila presenze, con ancora cinque giorni pieni a disposizione per incrementare il dato. L’obiettivo, adesso, è battere il record stagionale fatto registrare il 29 dicembre contro l’Ascoli.

Calciomercato Salernitana e Benevento: a Milano per il possibile innesto per il derby

Jallow e Viola in un'azione di gioco
Jallow e Viola (Getty Images)

Intanto dal mercato potrebbe arrivare qualche innesto utile soprattutto a Giampiero Ventura. Il direttore sportivo della Salernitana, Angelo Fabiani, è infatti volato Milano per l’ultima due giorni di contrattazioni del calciomercato di invernale . La società avrebbe puntato Claud Adjapong, terzino destro di proprietà del Sassuolo ma attualmente in prestito all’Hellas Verona. Ma non solo. Perché la Salernitana èanche a caccia di un terzino. E a tal proposito prende corpo l’ipotesi di uno scambio tra difensori sull’asse Salernitana-Trapani: in granata potrebbe arrivare Strandberg mentre Billong potrebbe accasarsi in Sicilia. Inoltre per la fascia destra Angelo Fabiani batte la pista Veseli.