Home Napoli News Vigorito (pres. Benevento) scalpita: “Pronti da tempo, nessuna inseguitrice potrà colmare la...

Vigorito (pres. Benevento) scalpita: “Pronti da tempo, nessuna inseguitrice potrà colmare la distanza”

CONDIVIDI

Il presidente del Benevento Oreste Vigorito denuncia la disinformazione da parte dei piani alti, e sottolinea che il suo club è ad un passo dalla promozione

Oreste Vigorito, presidente Benevento (Getty Images)

Il presidente Vigorito non vede l’ora di ripartire: il suo Benevento stava asfaltando tutti i record e merita senz’altro di tornare in Serie A. Per meriti sportivi, certo, ,ma anche perché la promozione nei prossimi anni potrebbe essere molto più difficile. La crisi post Covid affosserà parecchie squadre professionistiche, al punto che dalla serie cadetta in giù si assisterà ad un’autentica rivoluzione dei campionati. La seconda serie italiana rischia di morire, ecco perché una delle idee al vaglio è quella di accorpare B e C in un unico campionato, anche per aumentare gli introiti della mutualità dalla Serie A. Tante le opzioni sul tavolo e una di queste prevederebbe una B a due gironi da 20 squadre, con la C che invece diventerebbe un campionato dilettantistico. I criteri di scelta delle altre al momento non sono chiarissimi: una possibilità è che si adotti lo stesso criterio che si voleva adottare in caso di sospensione della terza serie, ovvero il rapporto fra punti e partite giocate. Ammesso e non concesso che si riescano ad iscrivere tutte: vista la situazione non è per niente scontato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Rinnovi Napoli, la triade si divide: Callejon lascia, Insigne raddoppia, dubbio Mertens

Vigorito scalpita: “Pronti da tempo, nessuna inseguitrice potrà colmare la distanza”

Intervenuto ai microfoni di OttoChannel, il presidente del Benevento Oreste Vigorito ha parlato della situazione relativa alla Serie B: “L’unica certezza è che ci sono molti pareri discordanti sulla ripresa del campionato. Non solo non ci viene detto quando ricomincerà, ma il come. In queste condizioni è difficile programmare una ripresa anche dal punto di vista economico oltre a quello sportivo. Eravamo pronti da tempo per riprendere gli allenamenti nel rispetto del protocollo. Bisogna acquistare una serie di strumenti con un costo che si aggira sui 300-400 mila euro, dobbiamo avere certezze, non si può andare allo sbaraglio.”

In caso di stop al campionato – prosegue Vigorito – per il regolamento vede le promozioni di Benevento e Crotone. A noi mancano 8 punti per la matematica promozione, e considerando gli scontri diretti nessuna inseguitrice potrà colmare la distanza.”