Home Calciomercato Napoli Serie A, caos contratti: il Napoli dovrà trattarne due in scadenza

Serie A, caos contratti: il Napoli dovrà trattarne due in scadenza

CONDIVIDI

C’è un problema in vista della ripresa della Serie A ed è inerente alla questione contratti in scadenza: il Napoli dovrà avviare una trattativa con almeno due giocatori

rinnovo contratti napoli
Mertens e Callejon (Getty Images)

Il Consiglio Federale ha stabilito che le società potranno iscriversi al prossimo campionato senza aver pagato gli stipendi di aprile e maggio ai giocatori ed è stata fissata la data ultima per pagare gli stipendi della mensilità in corso al 31 agosto. Tutto questo per evitare che i calciatori in scadenza di contratto al 30 giugno decidano di non giocare più con la squadra dal 1 luglio in poi. La Fifa ha annunciato che essa non ha il potere di prolungare la durata dei contratti che legano i giocatori con le società. Dunque, ha invitato i club a trovare autonomamente, con i procuratori e i giocatori, un accordo che possa soddisfare le parti. Una situazione d’emergenza che toccherà risolvere anche agli azzurri, ma che ancora non è stata affrontata a detta dell’avvocato del club Grassani: “Chi è in scadenza di prestito o di contratto non potrà aggregarsi con il nuovo club. Non voglio pensare che un giocatore dal 30 giugno decide di non scendere più in campo ed aiutare i compagni, solo per un mese di stipendio – dichiara a Radio Marte – La situazione del Napoli? Ancora non c’è stato un confronto sotto quest’aspetto, siamo concentrati sui temi principali”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, tra conferme, rinnovi e cessioni

Napoli, contratti di Mertens e Callejon in scadenza: serve il rinnovo per vederli in campo

Napoli contratti scadenza
Mertens e Callejon, entrambi in scadenza a giugno (Getty Images)

Il Napoli ha due calciatori in scadenza di contratto: Mertens e Callejon. Per il belga non dovrebbero esserci sorprese, ma si attende solo l’annuncio del rinnovo per altri due anni in azzurro. Situazione ben diversa per lo spagnolo, in via d’uscita e senza neanche uno stralcio d’accordo come confermato settimane fa dal suo agente. De Laurentiis potrebbe avviare una trattativa con José per prolungare la permanenza a Napoli fino al termine della stagione. Poi, sarà arrivederci e grazie. Oppure, potrebbe arrivare un colpo di scena inatteso: un rinnovo di almeno un altro anno. Resta un’ipotesi improbabile quella di non veder scendere in campo Callejon per tutto il proseguimento del campionato. E’ un giocatore fondamentale per gli schemi di Gattuso ed è un punto di riferimento per qualsiasi compagno, soprattutto per Insigne, il quale riesce sempre a trovarlo al posto e al momento giusto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Perché Milik non rinnova col Napoli: due i motivi