Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, incontro con gli agenti dell’erede di Allan

Calciomercato Napoli, incontro con gli agenti dell’erede di Allan

CONDIVIDI

Il calciomercato del Napoli è in fermento: oltre a Osimhen gli azzurri seguono anche un obiettivo a centrocampo, possibile sostituto di Allan.

Calciomercato Napoli Szoboszlai
Dominik Szoboszlai (Getty Images)

Non solo le manovre in attacco. Il calciomercato del Napoli non si limita al solo Osimhen ma guarda anche altrove, precisamente al reparto di centrocampo che al termine della stagione potrebbe rimanere orfano di Allan, destinato a salutare in virtù di un rapporto con Gattuso mai completamente sbocciato. Il sostituto del brasiliano dovrà essere un elemento giovane e allo stesso tempo già forte, identikit che corrisponde alla perfezione al profilo di Dominik Szoboszlai. Classe 2000, ungherese, è uno dei gioielli del Salisburgo che ha già consacrato un certo Haaland, approdato a gennaio al Borussia Dortmund: nonostante la tenerissima età (compirà 20 anni ad ottobre), Szoboszlai è uno dei titolari inamovibili della formazione austriaca con cui ha preso parte alla fase a gironi di Champions League affrontando proprio il Napoli.

Come riportato da ‘Sky Sport’, la società partenopea è decisa a fare sul serio per bloccare il giocatore: previsto in settimana un incontro con il suo entourage per cercare un accordo, con la consapevolezza dell’esistenza di una clausola rescissoria non impossibile da onorare (25 milioni di euro). Szoboszlai è in cima alle preferenze azzurre per la personalità mostrata in campo nel match del ‘San Paolo’ del 5 novembre, precedente al famoso ammutinamento andato in scena dopo il fischio finale che tanti strascichi negativi ha portato.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, vicinissimo un talento della Roma

Calciomercato Napoli, concorrenza italiana per Szoboszlai

Calciomercato Napoli Szoboszlai
Dominik Szoboszlai (Getty Images)

Per portarsi a casa la classe cristallina di Szoboszlai, il Napoli dovrà battere la concorrenza del Milan che a gennaio, quando Boban era ancora un dirigente rossonero, aveva addirittura raggiunto un’intesa di massima. Ora però la situazione è cambiata completamente ed è il Napoli a trovarsi in una netta posizione di vantaggio per il millennial, capace di segnare 10 goal e fornire la bellezza di 17 assist in questa stagione. Bottino niente male per un centrocampista.