Home Curiosità Il Napoli sfida l’Atalanta: l’attacco più forte e dalle numerose insidie

Il Napoli sfida l’Atalanta: l’attacco più forte e dalle numerose insidie

CONDIVIDI

L’Atalanta ha l’attacco più prolifico della Serie A e il Napoli dovrà neutralizzarlo: massima attenzione alle palle inattive dove i neroazzurri possono creare pericoli. 

Napoli calcio d'angolo
Un calcio d’angolo del Napoli (GettyImages)

Gasperini ha costruito una macchina da gol. L’anno scorso, l’Atalanta ha chiuso il campionato con 77 reti fatte, e grazie ai 3 gol segnati all’Udinese nella scorsa giornata, la Dea ha già superato quel record. Mancano 10 partite al termine del campionato, ma già potremmo predire chi sarà la squadra della Serie A con il maggior numero di marcature. Il Napoli dovrà fare molta attenzione in fase difensiva, dovrà esser in grado di neutralizzare tre dei dieci migliori marcatori attuali del campionato: Ilicic, Muriel e Zapata. Non sarà facile per il quartetto partenopeo, ma nelle ultime gare ha dimostrato di saper annullare i reparti offensivi di Inter e Juventus.
C’è una classifica particolarmente interessante che vede in cima entrambe le squadre: la statistica dei tiri in Serie A. Tuttavia, mentre l’Atalanta è prima nei tiri indirizzati verso lo specchio della porta, il Napoli è primo tra quelli che non centrano il bersaglio. Gli azzurri, non a caso, quest’anno sono soli ottavi nei gol fatti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Osimhen come Mertens: la gita per convincerlo

L’attacco dell’Atalanta da paura: Napoli attento ai calci piazzati

Attacco atalanta napoli
Koulibaly a terra dopo il gol subito in Napoli-Atalanta(GettyImages)

L’Atalanta, oltre ad avere l’attacco migliore del campionato, è la squadra ad aver realizzato più reti da calcio piazzato (16 gol), mentre il Napoli è quella che ne ha subiti di meno (solo 4). Tra l’altro gli azzurri, si stanno specializzando da fermo e a Verona due reti sono arrivate da corner. Per un big match, una punizione, un calcio d’angolo o un calcio di rigore può essere determinante al fine del risultato.
Il tridente offensivo del Napoli formato da Insigne, Mertens e Politano sfiderà quello bergamasco formato da Ilicic, Gomez e Zapata. Goleador a confronto in una serata importantissima per i partenopei: la rincorsa Champions può proseguire o terminare definitivamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Probabili formazioni Atalanta-Napoli