Home Napoli News Napoli – Castel di Sangro: c’è l’accordo per cinque anni

Napoli – Castel di Sangro: c’è l’accordo per cinque anni

CONDIVIDI

La Regione Abruzzo ha ufficializzato l’accordo con il Napoli per svolgere il ritiro pre-stagionale a Castel di Sangro: intesa fino al 2025

stadio castel di sangro
Partita di qualificazione dell’Italia femminile per Euro21 a Castel di Sangro (GettyImages)

E’ un anno di cambiamenti nella casa degli azzurri. Dopo il cambio del tecnico, la società ha trovato un accordo con l’Abruzzo per svolgere la preparazione della prossima stagione. Il prossimo ritiro del Napoli si svolgerà a Castel di Sangro. Dopo le notizie dei giorni scorsi arriva anche il comunicato diffuso dalla Regione Abruzzo che chiarisce alcuni termini dell’accordo. “Su proposta degli assessori Mauro Febbo e Guido Quintino Liris, la giunta della Regione Abruzzo ha approvato il provvedimento che prevede un contratto di partnership istituzionale tra la Società Sportiva Calcio Napoli e la Regione Abruzzo – si legge sul sito ufficiale della Regione – L’accordo produce importanti ricadute produttive e turistiche sul territorio regionale e su tutto il comprensorio di Castel di Sangro, Roccaraso, Rivisondoli, Pescocostanzo e zone limitrofe. Dal mese di agosto di quest’anno la SSC Napoli potrà organizzare i ritiri estivi precampionato della prima squadra in Abruzzo. L’accordo riguarda gli anni 2020, 2021, 2022, 2023, 2024 e 2025″. Tuttavia, non è escluso che gli azzurri ritornino a Dimaro l’estate prossima.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La metamorfosi di Insigne con Gattuso: il Napoli ha ritrovato un capitano

Napoli, ritiro a Castel di Sangro a fine agosto: 4 amichevoli in programma

napoli allenamento
Riscaldamento prepartita Napoli (GettyImages)

Dunque, è stata ridotta la distanza tra la città e la sede del ritiro di quest’anno. Dal 2011 gli azzurri hanno passato le estati a Dimaro in Trentino-Alto Adige. Dopo 9 anni, ad accogliere il Napoli in ritiro sarà l’Abruzzo, nel piccolo comune di Castel di Sangro. Dal capoluogo campano dista meno di due ore di auto, conveniente per i tifosi che potranno raggiungere e sostenere la squadra più facilmente. Secondo quanto riportato dal Sindaco della città abruzzese a Radio Kiss Kiss, i calciatori dovrebbero partire a fine agosto e restare per un paio di settimane nella regione del centro Italia. Secondo il Mattino, la squadra di Gattuso potrebbe giocare 4 partite di diverso livello: con Castel di Sangro (Promozione) , Teramo (Serie C), Pescara (Serie B) e una squadra straniera.

Napoli, il ritiro a Dimaro solo posticipato?

amichevole dimaro
Amichevole del Napoli in ritiro nel 2017 (GettyImages)

La società partenopea avrebbe ancora un accordo di due anni con il Trentino. Infatti, non è escluso che la prossima estate i calciatori tornino a Dimaro a svolgere la preparazione atletica. Non è stato possibile quest’anno a causa della pandemia e della breve pausa che ci sarà dal termine della stagione a quella successiva. Quindi, l’accordo di 5 anni annunciato dalla Regione Abruzzo potrebbe slittare o subire delle modifiche. Il Napoli potrebbe allenarsi ancora in Val di Sole per luglio 2021 e luglio 2022. E’ quasi certo però, che prima dell’inizio del prossimo campionato Gattuso radunerà la squadra a Castel di Sangro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Calciomercato Napoli, atteso l’annuncio per il doppio colpo, ma non solo