Home Calciomercato Napoli Osimhen al Napoli: spunta una contropartita per il Lille

Osimhen al Napoli: spunta una contropartita per il Lille

CONDIVIDI

Mancano gli ultimi dettagli per l’ufficialità dell’arrivo di Victor Osimhen al Napoli che potrebbe abbassare l’esborso con una contropartita.

Napoli Karnezis Osimhen
Karnezis con la maglia della Grecia (Getty Images)

Come si dice di solito in questi casi, “siamo ai dettagli”: Osimhen è davvero ad un passo dal vestire la maglia del Napoli la prossima stagione, tutto lascia intendere che la direzione intrapresa sia quella della tanto attesa fumata bianca. Tra partenopei e Lille si stanno mettendo a posto gli ultimi tasselli del puzzle che porterà all’annuncio: l’operazione dovrebbe andare in porto grazie ad un conguaglio di 50 milioni di euro più altri 10 di bonus, anche se nelle ultime ore è emersa anche un’altra possibilità che comunque non cambierebbe di molto la sostanza.

Come dichiarato dal giornalista Rai, Ciro Venerato, ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’, il Napoli potrebbe mettere sul piatto anche una contropartita tecnica che diminuirebbe l’esborso economico: Osimhen sarà un giocatore del Napoli in serata. E’ tutto fatto, ci sarà una nuova conference call tra Giuntoli e l’agente. Al Lille andranno 50 milioni più 10 di bonus che potrebbero diminuire per l’inserimento nella trattativa del cartellino di Karnezis. Il pagamento avverrà in cinque rate legate al contratto di cinque anni. Osimhen guadagnerà 5 milioni lordi comprensivi di bonus, al netto percepirà poco più di 3 milioni grazie al Decreto Crescita”.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, l’annuncio del presidente del Lille: “Osimhen ha fatto la sua scelta”

Karnezis ‘porta’ Osimhen al Napoli? Sarebbe addio dopo due anni

Napoli Karnezis Osimhen
Napoli Karnezis (Getty Images)

Karnezis arrivò al Napoli nel 2018 dall’Udinese, che ricevette 2,5 milioni per la cessione del portiere greco. Durante la prima stagione con Ancelotti in panchina riuscì a giocare nove partite di campionato, alternandosi con Meret e Ospina tra i pali della porta. Nessuna presenza raccolta nella stagione in corso, in cui è sempre rimasto ai margini della squadra titolare: al Lille avrebbe più opportunità per mettersi in mostra, pur consapevole di dover concorrere con il promettente Mike Maignan per guadagnarsi la fiducia del tecnico Galtier.