Home Napoli News Tutti i numeri della stagione del Napoli: al top per tiri e...

Tutti i numeri della stagione del Napoli: al top per tiri e possesso palla

CONDIVIDI

Tutte le curiosità sui numeri della stagione 2019/20: il Napoli è la squadra col maggior possesso palla. Record di legni, tanti tiri e pochi goal.

Il Napoli ha chiuso il campionato al settimo posto con 62 punti in 38 partite, frutto di 18 vittorie, 8 pareggi e ben 12 sconfitte facendo registrare così il peggior piazzamento dalla stagione 2008/09. Eppure dando uno sguardo più approfondito alle statistiche delle venti squadre di Serie A è possibile notare come i numeri del Napoli siano stati di assoluto livello, anche in una stagione decisamente poco fortunata sotto tanti punti di vista.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Chi è Osimhen, il nuovo attaccante del Napoli

I numeri del Napoli: possesso e pali al top

Il Napoli, ad esempio, è addirittura secondo nella classifica dei tiri tentati dietro solo all’Atalanta con 514 conclusioni contro le 474 della Juventus Campione d’Italia. Al contrario dell’Atalanta, che può vantare il miglior attacco della Serie A con 534 tentativi e 98 gol realizzati, gli azzurri però hanno sprecato tanto come dimostrano le 238 conclusioni fuori dallo specchio e il record europeo di pali colpiti in un solo campionato: addirittura 24! Due voci che di fatto non hanno permesso al Napoli di concretizzare la grande mole di gioco creata. Gli azzurri infatti sono la squadra col maggior possesso palla della Serie A 2019/20: oltre 30′ in media a partita, seguiti dalla Juventus di Sarri, dalla solita Atalanta e dalla rivelazione Sassuolo.

Rinnovo Meret Napoli
Alex Meret (Getty Images)

Pochi tiri subiti, tanti gol incassati

E la difesa? Il Napoli ha incassato ben 50 gol in 38 partite. Più della Fiorentina e solo uno in meno dell’Udinese, squadre che si sono salvate nelle ultime giornate. Eppure anche in questo caso analizzando i dati c’è qualcosa che non torna: Ospina e Meret infatti hanno messo insieme appena 101 parate. Meno di loro ha subito solo Handanovic, portiere della migliore difesa del campionato con 36 gol incassati e 89 interventi. La Juventus, ad esempio, è addirittura settima in questa speciale classifica. Semplice sfortuna o i due portieri azzurri potevano fare meglio? Infine un altro dato mostra come il Napoli sia la terza squadra della Serie A per chilometri percorsi (108) dietro solamente a Inter (111) e Verona (109). La condizione fisica, insomma, non è mai mancata. Tutti numeri che se possibile aumentano i rimpianti per ciò che poteva essere ma non è stato ed allo stesso tempo lasciano ben sperare in vista del futuro.