Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, caccia al centrocampista: fredda la pista Veretout, i nomi

Calciomercato Napoli, caccia al centrocampista: fredda la pista Veretout, i nomi

CONDIVIDI

Calciomercato Napoli, dopo la cessione di Allan Giuntoli è alla ricerca di un centrocampista per colmare il vuoto. Difficile Veretout, spunta l’idea Nandez

Un tassello per completare il centrocampo. Se negli altri ruoli, almeno numericamente, il Napoli è coperto e aspetta solo le cessioni per far partire la rivoluzione, il centrocampo è l’unica zona che presenta un buco anche numerico, che va coperto prima possibile e nel miglior modo possibile. Certo, ormai Allan nel progetto di Gattuso non era così centrale e in fondo al momento sono già in 5 a potersi dividere i minuti a disposizione, ma il brasiliano con il suo addio ha lasciato un vuoto tecnico, più che numerico. Ci sono le geometrie di Demme e Lobotka, c’è il talento di Fabian e di Zielinski, c’è l’entusiasmo e la freschezza di Elif Elmas, ma manca un calciatore granitico in grado di dare sostanza soprattutto nei momenti cruciali, e questa assenza anche alla fine di questa stagione si è fatta sentire, eccome.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Napoli, dubbi e certezze di formazione per Gattuso: chi giocherà a Parma

Calciomercato Napoli, si punta al dopo Allan: tre i papabili

Napoli Nandez Cagliari
Nandez Cagliari (Getty Images)

Un altro Allan sarà difficile trovarlo, ma in ogni caso Giuntoli sta cercando calciatori con caratteristiche tecniche completamente diverse rispetto a chi è già in rosa. Veretout è il primo della lista, ma la Roma sembra proprio non volerci rinunciare ed ecco quindi che è nata l’idea Nandez. Il Napoli lo segue da anni, se ne era parlato già a gennaio ma adesso potrebbe sbloccarsi la trattativa per l’uruguaiano. Il Cagliari lo valuta 35 milioni ma è interessato ad Ounas, il Napoli punta ad inserire l’algerino per abbassare sensibilmente il costo del cartellino. Ancora diverso il profilo di Szoboszlai, ma strapparlo al Salisburgo e alla concorrenza delle big europee sarà molto difficile.