Home Calciomercato Napoli Calciomercato, Milik-Dzeko: dopo 4 anni i destini si incrociano ancora

Calciomercato, Milik-Dzeko: dopo 4 anni i destini si incrociano ancora

CONDIVIDI

Come quattro anni fa, il trasferimento di Higuain smuove Arkadiusz Milik: il suo futuro è alla Roma, mentre Dzeko va alla Juventus. 

Coppa Italia Milik Napoli
Milik al primo successo in carriera (GettyImages)

Milik dice sìMilik dice no. Negli ultimi giorni è questo il tormentone che accompagna il calciatore polacco. La sua carriera non continuerà con la maglia del Napoli, questo è quasi certo. La Roma sta provando a convincerlo ad accettare il trasferimento. La proposta del club giallorosso è di circa 5 milioni per cinque anni. Ma non è una trattativa così semplice, perché se Arkadiusz dovesse raggiungere la capitale, allora Dzeko avrebbe il via libera per raggiungere la Juve. E tra i bianconeri e la dirigenza capitolina ci sarebbe un accordo per l’inserimento della contropartita De Sciglio. Gli azzurri da questa maxi-operazione incasserebbero circa 25 milioni più il 10% di una futura rivendita, secondo la Gazzetta dello Sport. L’affare richiede tempo, rischia di saltare e non dipenderà solo da Milik ed Dzeko. Tra notizie e smentite, il destino di Arek ed Edin sembra incrociarsi ancora ed è Higuain la causa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, caccia all’esterno: il ritorno o il vecchio pallino

Calciomercato Napoli, l’addio di Higuain smuove ancora Milik: ma la Juve vuole Dzeko

milik roma dzeko
Milik contro la Roma (GettyImages)

Nella caldissima estate del 2016, la Juventus pagò la clausola per acquistare il Pipita dal Napoli. Fino a quel momento, la Roma aveva avviato contatti con l’agente dell’ex attaccante dell’Ajax, tant’è che fu proprio Pantak a confermarlo, ma non era considerata una priorità. Tuttavia, l’addio del centravanti argentino portò la dirigenza partenopea a cercare un attaccante e Milik era stato già seguito dal ds Giuntoli. De Laurentiis offrì 32 milioni di euro e bastò questo a convincerli. Il Napoli strapagò il club olandese, come scrisse qualche testata, per ottenere il cartellino a titolo definitivo di Arek. Intanto, i giallorossi videro sfumare l’obiettivo polacco e confermarono Dzeko, voluto fortemente dal tecnico Spalletti anche dopo una stagione poco esaltante. Dopo 4 anni, è ancora la partenza di Higuain a causare il trasferimento di Milik.

Arkadiusz avrebbe avuto qualche contatto con i bianconeri prima della fine della stagione e per questo motivo avrebbe rifiutato il rinnovo con il Napoli. Avrebbe potuto riprendere il posto di Gonzalo per la seconda volta. Tuttavia, il profilo ideale per la Juve sarebbe Edin Dzeko.

Milik alla Roma: l’occasione unica e la più sensata

milik dzeko trasferimento
Arkadiusz Milik (GettyImages)

La Roma non ha alcuna intenzione di lasciare il bosniaco senza la certezza di avere un centravanti. Milik ancora una volta è vicino a vestire giallorosso, come quattro anni fa, ma potrebbe saltare tutto se la Juventus riuscisse ad acquistare Suarez dal Barcellona. Il club capitolino darebbe al polacco la possibilità di giocare titolare nell’undici di Fonseca e per una stagione così particolare che termina con l’Europeo, diventerebbe una grande possibilità per Arek. Inoltre, guadagnerebbe di più di quanto offre il club azzurro. Si attende lo sviluppo di questa grande operazione che vede protagoniste Juventus, Roma e Napoli. Con quest’ultima pronta solo ad incassare e salutare l’attaccante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Calciomercato Napoli, Koulibaly va al PSG? C’è un indizio clamoroso