Home Napoli News Napoli, tamponi e quarantena: i convocati in Nazionale non partono

Napoli, tamponi e quarantena: i convocati in Nazionale non partono

CONDIVIDI

In attesa del nuovo giro di tamponi, il Napoli farà rispettare l’isolamento a tutti i calciatori azzurri, anche quelli convocati in Nazionale. 

Parma Napoli Zielinski Grassi
Zielinski e Grassi durante Parma-Napoli (Getty Images)

E’ guerra tra Lega Serie A, Napoli e l’ASL, con quest’ultima che ha indicato agli azzurri di rispettare l’isolamento fiduciario, a causa dei risultati positivi ai test di Elmas e Zielinski. La partita contro la Juventus è stata annullata, in attesa del responso del giudice sportivo, ma si prospetta una battaglia legale in tribunale. Sicurezza pubblica contro calcio, alla fine si riduce a questo lo scontro. Il Napoli non avrebbe potuto violare la quarantena fiduciaria imposta dall’ASL sia perché avrebbe rischiato delle sanzioni, sia per non violare la sicurezza pubblica, dato che i calciatori avrebbero avuto innumerevoli contatti con il personale di volo, con quelli dell’albergo e i giocatori della Juve. Dunque, gli azzurri restano in Campania, in attesa degli ultimi risultati dei test anti-Covid.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juve-Napoli non si gioca: cosa rischiano gli azzurri?

Napoli, attesa per tamponi: quarantena anche per i convocati in Nazionale

napoli tamponi convocati nazionale non partono
Fabian Ruiz con la Nazionale Spagnola (GettyImages)

Questa mattina, secondo quanto riportato dal giornalista Marco Giordano, sono stati effettuati i tamponi ai calciatori del Napoli. Oggi pomeriggio si avrà un responso. I due precedenti giri di test hanno riscontrato due diverse positività. Prima Zielinski, poi Elmas. Entrambi convocati dalla propria Nazionale, naturalmente salteranno gli impegni per non mettere a rischio l’intera selezione. Ma non saranno gli unici a non partire per gli impegni internazionali. Dato che c’è una quarantena fiduciaria da rispettare, visto le due positività, gli azzurri convocati dai propri Commissari Tecnici non partiranno e dovranno rispettare l’isolamento.

La società partenopea ha comunicato con tutte le Nazionali, inviando i documenti dell’ASL di Napoli per attestare che i propri tesserati sono impossibilitati a lasciare il proprio domicilio. Al momento, per Fabian Ruiz, Lozano, Elmas e Mario Rui c’è la comunicazione ufficiale delle singole federazioni che hanno prontamente sostituito i calciatori con altri convocati. Resta l’attesa, l’ansia e la preoccupazioni per i nuovi risultati dei test. E c’è tanta amarezza per il caos creatosi attorno al match non disputato contro i bianconeri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ultimo giorno di calciomercato: tutti gli affari in Serie A