Home Napoli News Tutto sul Granada, avversario del Napoli in Europa League

Tutto sul Granada, avversario del Napoli in Europa League

CONDIVIDI

Il Napoli affronterà il Granada ai sedicesimi di Europa League: tutto quello che c’è da sapere sulla formazione spagnola.

Granada Napoli
Esultanza del Granada (Getty Images)

Sorteggio relativamente morbido per il Napoli. Benfica, Lille e Salisburgo erano le avversarie più temibili ma per fortuna di Gattuso sono sfumate presto. La mano dell’ex nazionale portoghese Maniche ha pescato il Granada, squadra non banale ma di sicuro poteva andar peggio. Anche perché lo scorso anno gli andalusi hanno chiuso con gli stessi punti della Real Sociedad, altra avversaria spagnola nei gironi di qualificazione per il Napoli. Quest’anno il gruppo di Martinez si sta riconfermando e attualmente è di nuovo settimo, a 18 punti, uno in più del Barcellona.

Seconda nel gruppo vinto all’ultima giornata dal PSV Eindhoven, un intermezzo sotto la presidenza di Giampaolo Pozzo, il Granada sta attraversando un momento magico dopo un ottovolante fra prima e seconda serie che dura praticamente dalla sua nascita, tanto che negli anni ’60 veniva soprannominato Equipo Ascensor proprio per questa tendenza a fare su e giù nei campionati.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, Lozano è sempre in campo: la panchina è un vecchio ricordo

Machis e non solo: i pericoli del Granada per il Napoli

Granada Napoli Machis
Granada Machis (Getty Images)

Il merito di questo exploit è certamente di Diego Martinez, ex vice di Emery al Siviglia, che negli ultimi anni ha centrato una promozione e il settimo posto che è valso la qualificazione europea. Occhio all’esperto Roberto Soldado in avanti ma soprattutto all’ex Udinese Machis, che con Luis Suarez e Yangel Herrera sono gli elementi più temibili della squadra. Il centrocampo del Granada può contare anche su un’altra vecchia conoscenza del nostro calcio, Maxime Gonalons, ex della Roma e per lungo tempo accostato proprio al Napoli. Appuntamento il 18 e il 25 febbraio, le due date decisive per i sedicesimi di finale.