Home Napoli News Inter-Napoli, quinto atto del 2020: Gattuso non si fida di Conte

Inter-Napoli, quinto atto del 2020: Gattuso non si fida di Conte

CONDIVIDI

Per la 12a giornata di Serie A, il Napoli giocherà in trasferta contro l’Inter: la quinta sfida del 2020 tra le due squadre. 

inter napoli
Gattuso e Conte (GettyImages)

Per la dodicesima giornata di campionato, gli azzurri voleranno a Milano in cerca di altri 3 punti. Con la vittoria contro la Sampdoria, il Napoli ha iniziato una piccola striscia positiva di tre vittorie consecutive. Le sostituzioni hanno sortito l’effetto sperato, segno che dalla panchina i calciatori entrano determinati. La rosa lunga può essere d’aiuto a Gattuso, il quale fa ruotare continuamente i calciatori, pur avendo una gerarchia ben precisa nella sua testa.

Domani sera il Napoli giocherà contro l’Inter, una squadra decisamente forte sulla carta, in salute se si considerano le sole gare di Serie A. Per gli azzurri può essere una grande occasione. Ancora una volta può rovinare la festa alle classiche 3 big di campionato, mettendosi in mezzo tra Milan, Inter e Juventus. I partenopei vogliono imporre il proprio spazio in classifica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tutto sul Granada, avversario del Napoli in Europa League

Inter-Napoli, quinto match del 2020: per Gattuso sono gli avversari da battere

napoli inter
Zielinski e Barella (GettyImages)

Napoli e Inter giungono al quinto atto di questo lungo 2020. Si sono incontrate il 6 gennaio la prima volta, in una serata gelida al San Paolo dove si videro tutti i lati negativi della vecchia squadra azzurra. Appena un mese dopo, il riscatto in Coppa Italia in trasferta a San Siro, ultimato poi con la gara di ritorno giocata ad inizio estate che ha permesso alla squadra partenopea di andare in finale e aggiudicarsi il trofeo. L’ultima sfida giocata tra le due compagini è stata verso la fine dello scorso campionato, quando i giochi erano praticamente già fatti. Il Napoli perse 2-0, ma la testa era rivolta altrove e la partita contava ben poco.

Per Gennaro Gattuso l’Inter è la favorita allo scudetto. Non il suo Milan, ancora imbattuto. Non la Juventus del suo amico Pirlo, ancora un po’ macchinosa. La squadra di Conte è quella più attrezzata per la vittoria finale e ora che è uscita dalle competizioni europee avrà un vantaggio da febbraio, con meno gare da preparare. Dunque, il Napoli deve prepararsi a questa sfida, evitando di ripetere gli errori commessi già con Milan e Sassuolo.