Home Napoli News Osimhen, il Napoli può sorridere: rientro in Italia imminente

Osimhen, il Napoli può sorridere: rientro in Italia imminente

CONDIVIDI

Victor Osimhen sta per rientrare in Italia dal Belgio: Gattuso spera di poterlo convocare per Napoli-Spezia del prossimo 6 gennaio.

osimhen sprint veloce serie a
Victor Osimhen (GettyImages)

Sta finalmente per finire il calvario di Victor Osimhen, infortunatosi a novembre durante un Nigeria-Sierra Leone: polso e spalla k.o. e problema rivelatosi più grave del previsto, con saluto anticipato al suo 2020. Ma dopo varie settimane dedicate al recupero, l’attaccante nigeriano può considerarsi prossimo al rientro in pianta stabile nel gruppo del Napoli: la riabilitazione in Belgio è agli sgoccioli e, come riferito da ‘la Repubblica’, il ritorno in Italia è solo questione di ore. Lo sbarco nel Belpaese dovrebbe avvenire nella giornata di mercoledì, 24 ore dopo il ritorno agli allenamenti in vista del primo impegno del 2021, in programma alla ‘Sardegna Arena’ contro il Cagliari di Eusebio Di Francesco. Il classe 1998 sarà subito valutato dallo staff medico che darà indicazioni più precise in merito all’effettivo recupero.

Una sorta di nuovo ‘rinforzo’ per il Napoli che, alla luce dell’infortunio occorso a Mertens, si è ritrovato improvvisamente con la coperta corta nel ruolo di punta centrale, dove il solo Petagna è attualmente a disposizione. Osimhen regalerà a Gattuso un’opzione preziosa in più in un reparto che, in particolare nelle ultime tre gare, ha faticato tanto dal punto di vista realizzativo: solo un goal (quello di Insigne allo scadere col Torino) all’attivo e due ‘zero’ alla voce reti segnate contro due dirette concorrenti come Inter e Lazio.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il primo anno di Gattuso: la Coppa Italia e troppe pause

La Befana ‘regala’ Osimhen al Napoli? Obiettivo 6 gennaio

C’è grande attesa tra i tifosi per conoscere la data esatta che segnerà il ritorno in campo di Osimhen con la maglia del Napoli: la prima più plausibile ci sembra quella del 6 gennaio, quando al ‘Diego Armando Maradona’ andrà in scena la sfida casalinga con lo Spezia di Italiano. Contro i liguri l’ex Lille potrebbe essere convocato e sedersi inizialmente in panchina, per poi subentrare in caso di necessità e di risultato ancora in bilico; la seconda opzione porta al 10 gennaio e alla trasferta della ‘Dacia Arena’ contro l’Udinese, mentre dieci giorni più tardi ci sarà la super sfida di Supercoppa Italiana con la Juventus: alla quale Osimhen non vorrà sicuramente mancare, per dare il proprio contributo nell’ottica della conquista del suo primo trofeo in carriera con un club.