Home Calciomercato Napoli Il calciomercato di gennaio del Napoli: tante uscite e un colpo

Il calciomercato di gennaio del Napoli: tante uscite e un colpo

CONDIVIDI

Le mosse sul calciomercato di gennaio: il Napoli deve sfoltire la rosa, ma pensa anche a un colpo per il futuro.

Sarà un mercato di sfoltimento, più che di riparazione. Il Napoli ha già completato la rosa nell’ultima sessione e in entrata ha ben poco da fare, mentre restano da risolvere alcuni lasciti fastidiosi dell’estate, calciatori palesemente fuori dal progetto che però – chi per un motivo, chi per un altro – sono rimasti a Napoli giocando pochissimo, come era ovvio aspettarsi.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milik in partenza: la richiesta del Napoli

Il calciomercato di gennaio: le mosse del Napoli

Impossibile non partire da Milik, separato in casa e protagonista di un braccio di ferro che al Napoli sta causando un danno economico, ma probabilmente il più danneggiato sul piano sportivo è proprio l’attaccante polacco, che di questo passo rischia di dover rinunciare anche agli Europei. Si lavora per un addio a gennaio che risolverebbe un bel problema ad entrambe le parti in causa. C’è l’Atletico Madrid, che ha il gradimento del calciatore ma offre molto poco al Napoli, c’è il Marsiglia che offre di più ma che convince meno Milik e poi, sullo sfondo, ci sono le altre big italiane che però sembrano più ingolosite per un affare a giugno, a parametro zero.

Il possibile colpo per il futuro: idea Zaccagni

Mattia Zaccagni Napoli calciomercato
Mattia Zaccagni (Getty Images)

In uscita anche Kevin Malcuit, 2 presenze per 31 minuti complessivi quest’anno. Aveva rifiutato ogni soluzione a settembre, vedremo se per gennaio avrà cambiato idea. Più difficile piazzare Ghoulam e il suo pesante ingaggio, ma in quel caso potrebbe anche esserci una sorpresa in entrata. Un colpo in chiave futura però il Napoli potrebbe farlo: Mattia Zaccagni. C’è l’idea di prenderlo e lasciarlo a Verona fino a fine campionato, un po’ come lo scorso anno per Petagna e Rrahmani. Il Verona per ora spara alto, ma il calciatore è in scadenza 2022 e potrebbe spingere per la cessione.