Home Napoli News Napoli, Di Lorenzo stop forzato: torna in Supercoppa. Juve, allarme diffidati

Napoli, Di Lorenzo stop forzato: torna in Supercoppa. Juve, allarme diffidati

CONDIVIDI

Giovanni Di Lorenzo non ha saltato neanche una partita in questa stagione, ma contro la Fiorentina non ci sarà: tornerà per la Supercoppa. Juventus in apprensione per i diffidati.

calciomercato mertens
Di Lorenzo e Mertens (Getty Images)

Il Napoli ha acquisito una sicurezza in questa stagione. Si chiama Giovanni Di Lorenzo. In realtà, il terzino azzurro è stato sin da subito un punto di riferimento per Ancelotti e per Gattuso. Ha saltato pochissimi match e in quelli decisivi c’è sempre stato. Ci sarà anche nel primo appuntamento più importante del 2021, in Supercoppa contro la Juventus.

Giovanni ha giocato 16 partite su 16 in campionato – da recuperare ancora la sfida contro i bianconeri- ed è sceso in campo in tutte le partite di Europa League e Coppa Italia (solo all’andata contro la Real Sociedad è partito dalla panchina). E’ il giocatore del Napoli che ha accumulato più minuti nelle gambe e ora potrà finalmente staccare un po’ la spina. Contro la Fiorentina, sfida in programma domani alle ore 12:30, non ci sarà perché squalificato: la sua prima assenza in stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milik al Marsiglia, ci siamo: i dettagli di una liberazione per tutti

Di Lorenzo onnipresente, giocherà in Supercoppa. Juventus, 4 diffidati a rischio

di lorenzo supercoppa
Giovanni Di Lorenzo (GettyImages)

Il difensore del Napoli ha rimediato la quinta ammonizione contro l’Udinese che lo porta ad essere squalificato nel match contro la Fiorentina. Tuttavia, potrà giocare tranquillamente la gara secca contro i bianconeri in programma mercoledì prossimo al Mapei Stadium, e scenderà in campo sicuramente tra i titolari.

E’ stato il punto fermo della linea a quattro disegnata da mister Gattuso finora e ha alternato ottime prestazioni con altre meno convincenti. C’è da dire che Di Lorenzo è l’unico a non aver saltato mai una partita e, giocando ogni 3-4 giorni, possono esserci cali di lucidità.

Il Napoli non ha diffidati, dunque un qualsiasi cartellino giallo contro la Fiorentina non pregiudicherà la presenza in campo contro la Juve in Supercoppa. Ovviamente, in caso di rosso diretto, il discorso cambia. Invece, i bianconeri dovranno fare attenzione poiché sono ben quattro i diffidati. A rischio squalifica: Bentancour, Danilo, Kulusevski e Rabiot. La squadra di Pirlo affronterà in questo turno di campionato l’Inter, partita difficile e dispendiosa.