Home Rubriche Crotone-Benevento 4-1: black-out per i ragazzi di Inzaghi

Crotone-Benevento 4-1: black-out per i ragazzi di Inzaghi

CONDIVIDI

Il Benevento tracolla a Crotone in una sfida nata male e finita anche peggio, con l’infortunio di Roberto Insigne e 4 reti subite da Montipò

Un black-out sconfortante, che però nell’ambito di una classifica comunque ottima come quella del Benevento fa meno male di quanto dovrebbe. Il Crotone asfalta i ragazzi di Inzaghi che riescono soltanto a segnare il gol della bandiera, nel finale, con Iago Falque, ma per tutta la gara restano in balia dei padroni di casa che ora iniziano ad intravedere la zona salvezza. L’aria che tira allo Scida si sente già dopo 5 minuti. Pereira crossa, deviazione maldestra di Glik. Già 1-0 e Strega che deve già inseguire e in effetti lo fa. Spinta costante per una ventina di minuti, Insigne manca il tap-in e pochi minuti dopo arriva la doccia gelata. Messias avvia la ripartenza, Riviere nello spazio per Vulic e palla a Simy che infila Montipò.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Milik al Marsiglia, ci siamo: i dettagli di una liberazione per tutti

L’infortunio di Insigne e il gol della bandiera di Iago Falque

benevento genoa
Roberto Insigne (GettyImages)

Tegola Insigne che deve uscire al 40′, poi nel finale del primo tempo è Cordaz a dire no ad Hetemaj con una paratissima in mezza rovesciata. Non è giornata e lo vediamo anche nella ripresa. Nono minuto, Riviere in contropiede per Simy ed è 3-0, poi al ventesimo un tiro a giro di Vulic rende il passivo ancora più pesante. Iago Falque a 8 dal novantesimo dal limite fa 4-1, ma ovviamente non serve a nulla. Brutta sveglia per il Benevento che alla prossima, venerdì sera, aspetta il disastrato Torino al Vigorito. L’occasione giusta per reagire e ritrovare la parte sinistra della classifica.

Tabellino Crotone-Benevento 4-1

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Magallan; Rispoli (35’st Luperto), Messias, Zanellato (38’st Rojas), Vulic (35’st Petriccione), Pereira (35’st Mazzotta); Simy, Riviere (25’st Eduardo). A disp. Festa, Crespi, Cuomo, Crociata, Rojas, Siligardi, Ranieri, Mignogna. All. Stroppa

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Improta (30’st Iago Falque), Tuia (30’st Caldirola), Glik, Barba; Dabo, Ionita (21’st Tello), Hetemaj; Insigne (40’pt Caprari), Sau (21’st Di Serio); Lapadula. A disp. Manfredini, Lucatelli, Basit, Viola, Maggio, Foulon, Pastina. All. Inzaghi

Arbitro: Sozza di Seregno.

Marcatori: 5’pt Glik aut. (C), 29’pt e 9’st Simy (C), 20’st Vulic (C), 37’st Iago Falque (B)