Home Napoli News I precedenti di Verona-Napoli: bilancio in parità al ‘Bentegodi’

I precedenti di Verona-Napoli: bilancio in parità al ‘Bentegodi’

CONDIVIDI

Ultima giornata del girone d’andata col Napoli che fa visita al Verona: i precedenti al ‘Bentegodi’ sono in perfetta parità.

precedenti Verona-Napoli
Di Lorenzo e Zaccagni durante Verona-Napoli del 23 giugno 2020 (Getty Images)

Il girone d’andata del Napoli sta per concludersi con la trasferta al ‘Bentegodi’ di Verona che rappresenta un crocevia importante per determinare le ambizioni e cancellare la delusione della sconfitta in finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus. L’amarezza è ancora palpabile dalle parti di Castel Volturno: la delusione per un trofeo sfumato tra mille rimpianti non può passare da un giorno all’altro, ma l’obbligo di rialzare subito la testa è più che mai impellente. In Veneto servirà una prova di carattere contro quella che ormai è una realtà consolidata del nostro calcio, risultato del lavoro di Ivan Juric che ha saputo tirare fuori il massimo da giocatori inizialmente sconosciuti ai più e poi finiti nel mirino delle grandi società.

Sono 27 i precedenti disputati al ‘Bentegodi’ tra Verona e Napoli, con il bilancio che è in perfetta parità: 10 successi a testa e 7 pareggi. L’ultimo trionfo partenopeo coincide con l’ultimo confronto in assoluto tra le squadre e risale al 23 giugno 2020: 0-2 firmato Milik e Lozano. Risale a quasi sei anni fa, invece, l’ultima vittoria dell’Hellas tra le mura amiche: un 2-0 del 15 marzo 2015 griffato da una doppietta di Luca Toni, che al termine di quel campionato si laureò capocannoniere a pari merito con l’ex interista Mauro Icardi. Per trovare l’ultimo segno ‘X’ bisogna andare a ritroso fino al 24 aprile 1988, un 1-1 determinato dalle reti di Maradona e Galia che allontanò il Napoli dalla conquista del secondo Scudetto consecutivo, vinto alla fine dal Milan.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Verona-Napoli, le probabili formazioni e il solido record di Juric

Verona-Napoli, dove vederla in tv e streaming

La partita sarà trasmessa da Sky sui seguenti canali: Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite e 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Streaming su dispositivi come tablet, smartphone e pc disponibile grazie all’applicazione di Sky Go o al servizio Now TV, utile per assistere alla programmazione Sky previo acquisto di un abbonamento.