Home Napoli News Napoli, la rosa è quasi al completo: così Gattuso può ritrovare il...

Napoli, la rosa è quasi al completo: così Gattuso può ritrovare il sorriso

CONDIVIDI

La prima parte di stagione del Napoli è stata influenzata da tante indisponibilità: ora la rosa di Gattuso è quasi al completo e così può tornare a vincere.

Osimhen Verona Napoli
Osimhen al rientro (Getty Images)

Mertens e Osimhen, pur con qualche difficoltà, fanno già parte degli arruolabili, e presto tornerà anche Fabiàn Ruiz, l’ultimo di una sfilza di infortunati che quest’anno hanno riempito – chi prima e chi dopo – l’infermeria del Napoli. Prima Elmas e Zielinski positivi al Covid, poi i problemi di Osimhen e l’infortunio di Mertens e poi piccoli e grandi problemi anche per tanti elementi della rosa, da Koulibaly a Manolas passando per gli altri Covid positivi Hysaj e Rrahmani. Una prima parte di stagione caratterizzata da indisponibilità e assenze di primo piano negli undici titolari schierati da Gattuso. Ma ora la musica può cambiare e giovedì in Coppa Italia c’è un primo esame.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Probabili formazioni Napoli-Spezia: Petagna verso la conferma

Napoli, Gattuso alla ricerca della normalità: prima prova contro lo Spezia

gattuso napoli
Gennaro Gattuso allenatore del Napoli (GettyImages)

Gattuso quest’anno non ha mai avuto davvero tutti gli effettivi a disposizione. Perciò, altri infortuni permettendo, il ritorno di Fabiàn e il recupero di condizione degli altri potrebbe portare una normalità che mai come in questo momento serve più di ogni altra cosa. Normalità significa anche la possibilità di avere molte più opzioni, anche a gara in corso, per cambiare modo di giocare in corsa e giocare anche secondo l’avversario. Il modulo, in certi casi, è solo uno schema su un foglio di carta, il resto lo fa la capacità di adattarsi a chi c’è di fronte. Uno step che deve fare in primis lo stesso Gattuso, chiamato a una svolta per raddrizzare una situazione che si è messa veramente male ma che si può ancora recuperare. A partire dalla Coppa Italia, a partire da Napoli-Spezia.