Home Rubriche GOL D’AUTORE – Elmas, serpentina capolavoro: che azione a testa bassa

GOL D’AUTORE – Elmas, serpentina capolavoro: che azione a testa bassa

CONDIVIDI

Eljif Elmas segna un gol di pregevole fattura contro il Parma: il suo dribbling ha annichilito la difesa avversaria e la nostra redazione lo riproduce per la rubrica “Gol d’Autore”.

Elmas Napoli
Elmas Napoli (Getty Images)

Il Napoli vince contro il Parma in casa, in una serata in cui bisognava tornare a vincere e conquistare punti importanti. Oltretutto, nessuna squadra in zona Europa ha perso, e sarebbe stato deleterio uscire sconfitti o pareggiare contro i Ducali. Dunque, al 32′ la sblocca Elmas con una grande giocata individuale. Il centrocampista sigla il suo secondo gol in settimana, dopo quello fatto allo Spezia in Coppa Italia. E’ un ottimo momento per lui e sta sfruttando anche l’assenza di Fabian Ruiz nel migliore dei modi.

Infine, Politano chiude la pratica, ma solo dopo un’altra ora di gioco. Nel mentre, il Napoli non trova la via del gol, ma allo stesso tempo non rischia più di tanto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, riscatto Elmas: da mezzala è tutta un’altra storia

Napoli-Parma, il gol di Elmas

gol elmas
Il gol di Elmas in Napoli-Parma

Con il ritorno al 4-3-3, Gattuso ha voluto ridare fiducia ad Elmas. E così, il centrocampista macedone ha ripagato con una pregevole azione personale, conclusa con la rete. In un momento complicato della stagione del Napoli serviva una giocata illuminante, di un singolo. Eljif ha ricevuto il pallone nei pressi del cerchio di centrocampo e ha visto un buco che doveva essere sfruttato. A testa bassa ha percorso circa 30 metri palla al piede, resistendo agli attacchi avversari e senza mai perdere il controllo della sfera. Il suo sinistro a incrociare è solo la ciliegina, perché la torta l’ha composta qualche attimo prima, con i suoi dribbling ubriacanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gattuso, quell’abbraccio vale più di mille parole: squadra unita con il mister