Home Napoli News Il Covid-19 non molla il Napoli: un altro positivo nella rosa azzurra

Il Covid-19 non molla il Napoli: un altro positivo nella rosa azzurra

CONDIVIDI

Fabian Ruiz è appena guarito dal Covid-19, ma un altro caso di positività scuote nuovamente il gruppo squadra del Napoli.

Ghoulam Napoli Covid
Napoli ricolpito dal Covid-19: Ghoulam positivo (Getty Images)

La notizia delle scorse ore è stata, senza dubbio, la guarigione di Fabian Ruiz: lo spagnolo ha sconfitto il Covid-19 e si candida a tornare presto in campo per aiutare il Napoli ma, proprio quando su Castel Volturno sembrava essere piombato il sereno, ecco un’altra positività a scombussolare le ore precedenti alla trasferta del ‘Ferraris’ contro il Genoa. Faouzi Ghoulam è risultato positivo al test del tampone naso-faringeo molecolare effettuato ieri pomeriggio. Il terzino algerino non presenta sintomi e, come avviene in questi casi, osserverà un periodo di isolamento presso il suo domicilio.

L’ennesima mazzata su una stagione fin qui da dimenticare per Ghoulam, utilizzato col contagocce da Gattuso che gli preferisce sistematicamente Mario Rui e Hysaj sulla fascia sinistra. La sessione invernale appena conclusa del calciomercato poteva essere l’occasione per sancire una separazione annunciata da tempo: alla fine l’ex Saint-Etienne è rimasto al Napoli dove, oltre alle difficoltà dal punto di vista tecnico, ora si vede costretto ad affrontare anche questo avversario silenzioso e meschino. Un incubo che, dopo mille problemi di natura fisica, non sembra volerlo più abbandonare.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli in difficoltà, Gattuso riflette: difesa a tre in discussione

Positivi del Napoli al Covid-19: Ghoulam è l’ultimo della lista

La lista dei positivi al Covid-19 al Napoli è stata appena rimpolpata dall’ingresso di Ghoulam, ultimo in ordine di tempo: i primi sono stati Zielinski ed Elmas dopo la famosa gara col Genoa, precedente a quella non ancora disputata sul campo della Juventus; poi è toccato a Rrahmani e Hysaj fare i conti con la malattia, seguiti da Osimhen che ha fatto discutere per la leggerezza con cui ha partecipato ad una festa per il suo compleanno in Nigeria, senza l’uso della mascherina; infine è stato il turno di Fabian Ruiz, guarito a poche ore dall’ufficialità della positività di Ghoulam.