Home Napoli News Napoli-Juve, ora o mai più: Gattuso cerca la reazione per salvarsi

Napoli-Juve, ora o mai più: Gattuso cerca la reazione per salvarsi

CONDIVIDI

La posizione di Gennaro Gattuso si fa ancora più delicata: Napoli-Juve diventa quasi fondamentale per il tecnico azzurro, assieme ai prossimi impegni.

Gattuso Napoli
Gattuso, allenatore Napoli (Getty Images)

Adesso si mette davvero male per il Napoli e per Gennaro Gattuso. La sconfitta con l’Atalanta e l’uscita dalla Coppa Italia non erano considerate un disastro dall’allenatore azzurro come lui stesso ha spiegato in conferenza stampa dopo il Genoa, ma di sicuro la prestazione della squadra lascia aperto più di un interrogativo sulla tenuta a lungo termine di questo progetto. Gattuso ha detto che la priorità è la qualificazione in Champions e quindi è soprattutto in campionato che il Napoli deve recuperare terreno e rientrare nella corsa ai primi 4 posti. Per ripartire ed inseguire l’obiettivo prefissato, servono i primi tre punti contro la Juventus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Ennesima sconfitta, ennesima delusione: Gattuso firma la resa del Napoli

Napoli-Juve, occasione quasi unica per Gattuso: rischio esonero dietro l’angolo

gattuso napoli juve
Gennaro Gattuso (Gettyimages)

Napoli-Juve potrebbe essere arrivata nel momento peggiore visto che ai tanti indisponibili si sono aggiunti anche Hysaj e Demme. Ma potrebbe essere anche l’occasione giusta per una reazione di nervi e di orgoglio ad una situazione che ora come ora sembra irrimediabile, a meno di un grande colpo di reni.

La Juventus poi la doppia sfida col Granada e in mezzo una nuova trasferta a Bergamo prima di incontrare poi Benevento e Sassuolo, Bologna e infine il Milan a San Siro. Un mese che dirà tanto sulle ambizioni di questo Napoli, un mese che può dire tanto anche sul futuro di Gennaro Gattuso. Ma c’è bisogno di una reazione veemente, altrimenti questo mese l’allenatore rischia di non completarlo e chiudere la sua esperienza azzurra prima di fine stagione.