Home Napoli News Napoli-Benevento, il derby per ripartire: un grosso dubbio di formazione

Napoli-Benevento, il derby per ripartire: un grosso dubbio di formazione

CONDIVIDI

Il Napoli affronta il Benevento in quella che è la prima tappa dell’ultima spiaggia. Il dubbio di formazione riguarda la presenza di Mertens

Napoli-Benevento è la prima tappa dell’ultima spiaggia, per Gennaro Gattuso e per i suoi ragazzi. L’unico obiettivo stagionale rimasto è la qualificazione alla Champions League e può arrivare soltanto riprendendo il cammino in campionato. Si riparte dal derby, contro una squadra, il Benevento, che sta sorprendendo tutti con una stagione molto al di sopra delle attese e che viene da un eroico pareggio contro la Roma.

Serie A, gli anticipi sorridono al Napoli

Filippo Inzaghi Gennaro Gattuso
Inzaghi-Gattuso, fratelli di campo (Getty Images)

Gli anticipi hanno sorriso al Napoli, vista la sconfitta della Lazio e il pareggio della Juve a Verona, perciò ora si può e si deve solo vincere per riavvicinare la zona che conta. Con una vittoria la classifica potrebbe nuovamente sorridere agli azzurri, che hanno ancora una partita in meno e possono raggiungere la Lazio e portarsi a -3 dalla Juventus, con lo scontro diretto fra Milan e Roma che potrebbe togliere punti ad entrambe. Un’occasione da non fallire per tornare a guardare al futuro con ottimismo e salvare una stagione che altrimenti sarebbe davvero disastrosa.

Qualche buona notizia arriva anche dalle probabili formazioni. Gattuso recupera Ospina, favorito per indossare i guantoni del titolare. Davanti a lui Di Lorenzo e Koulibaly con Rrahmani più di Maksimovic e Ghoulam più di Mario Rui.

Le probabili formazioni e il dubbio Mertens

mertens napoli granada
Napoli, Mertens ritorna in campo contro il Granada (Gettyimages)

Il resto della formazione del Napoli dipende dalle condizioni di Dries Mertens, che non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e potrebbe non reggere dal primo minuto. Se Gattuso decide di schierare il belga il resto della formazione prevede Bakayoko e Fabiàn a centrocampo, con Zielinski più avanzato, e Politano e Insigne ai lati di Mertens. Altrimenti spazio ad Elmas falso 9 o più probabilmente a completare il centrocampo con Zielinski alle spalle di Insigne e Politano.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Fabiàn, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso

NAPOLI (4-3-1-2): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Fabiàn, Bakayoko, Elmas; Zielinski; Politano, Insigne. All. Gattuso

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Barba, Foulon; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Ionita, Caprari; Lapadula. All. Inzaghi