Home Napoli News Nuovo infortunio per Ghoulam: si è rotto l’altro legamento crociato

Nuovo infortunio per Ghoulam: si è rotto l’altro legamento crociato

CONDIVIDI

Nuovo gravissimo infortunio per Ghoulam che ha rimediato la rottura del legamento crociato sinistro. Stagione già finita.

Calvario senza fine per Faouzi Ghoulam che nei primi minuti di Napoli-Bologna è stato costretto a chiedere il cambio. Il problema accusato dal terzino algerino, purtroppo, era sembrato subito serio. Sensazione confermata dagli esami strumentali.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ghoulam e quei 135′ che facevano sperare

Infortunio Ghoulam: nuova rottura del crociato

Lunedì mattina Ghoulam si è presentato a Villa Stuart dove gli è stata riscontrata la rottura del legamento crociato anteriore del menisco mediale del ginocchio sinistro”. Il terzino verrà quindi operato in giornata dal professor Mariani sempre a Villa Stuart ma la sua stagione può considerarsi già finita. Un vero peccato per Ghoulam, che nelle ultime settimane sembrava finalmente essersi lasciato alle spalle i problemi fisici che lo hanno tormentato per anni. Ed una pessima notizia per Gattuso, che adesso sulla fascia sinistra dovrà alternare Mario Rui e Hysaj.

Ghoulam Napoli
Ghoulam Napoli (Getty Images)

L’anno horror: fuori per sette mesi

Nel 2017, quando era considerato uno dei migliori terzini a livello europeo, Ghoulam subì la rottura del legamento crociato destro durante una gara di Champions League contro il Manchester City. Poi ecco la rottura della rotula dello stesso ginocchio. All’inizio della stagione 2018/19 quindi Ghoulam venne nuovamente operato sempre al ginocchio, restando così di fatto lontano dai campi un anno esatto. Tornato finalmente a disposizione a maggio 2018, l’algerino ha faticato a ritrovare la migliore condizione.

Il calvario continua, la stagione è finita

Quest’anno invece Ghoulam ha già superato un infortunio, stavolta di natura muscolare, ed il coronavirus. Il peggio, insomma, sembrava finalmente alle spalle e nelle ultime settimane Gattuso aveva iniziato a concedergli più spazio. Ora però ecco il nuovo lunghissimo stop, che rischia di comprometterne definitivamente la carriera di Ghoulam.