Home Napoli News Rinvio con la Juve, protesta della Roma: “Favore al Napoli”

Rinvio con la Juve, protesta della Roma: “Favore al Napoli”

CONDIVIDI

Il rinvio della partita contro la Juve fa discutere, la Roma scrive alla Lega e chiede a sua volta il rinvio della gara col Napoli.

Non c’è pace intorno a Juventus-Napoli. L’ulteriore rinvio della gara, inizialmente programmata per mercoledì 17 marzo ma posticipata al 7 aprile dopo l’eliminazione dei bianconeri dalla Champions League, fa molto discutere e scatena le ire degli altri club coinvolti nella corsa per il quarto posto. A protestare è in particolare la Roma.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juve-Napoli rinviata al 7 aprile

Rinvio di Juve-Napoli: la Roma scrive alla Lega

La società giallorossa, che affronterà proprio il Napoli nel posticipo di domenica 21 marzo dopo aver giocato giovedì sera in Ucraina il ritorno degli ottavi di Europa League contro lo Shakhtar Donetsk, ha infatti scritto una lunga lettera indirizzata alla Lega Serie A in cui si chiedono chiarimenti sui reali motivi del rinvio di Juventus-Napoli.

“Le richieste di rinvio devono essere presentate almeno 15 giorni prima della gara. Vi chiediamo di sapere quando è stata formulata la richiesta e soprattutto le motivazioni di interesse sportivo alla base della vostra disposizione. Allo stato, infatti, essa è del tutto priva di adeguata giustificazione salvo quella implicita di favorire il calendario della SSC Napoli che avrebbe dovuto incontrare la scrivente società la successiva domenica 21 marzo”.

In assenza di chiare motivazioni sportive, appare essere stata assunta con il solo intento di fornire un ingiusto (quanto pacifico) vantaggio alla SSC Napoli a discapito della AS Roma con evidente condizionamento del regolare esito del Campionato. Confidiamo, dunque, nella Vostra comprensione e nell’urgente adozione, da parte Vostra, dei più opportuni provvedimenti correttivi. In caso contrario, ci riserviamo ogni azione a tutela della scrivente Società e degli Azionisti e dei nostri Tifosi, nelle sedi e giurisdizioni che si renderanno più opportune”.

Calendario Napoli
Calendario Napoli

La controproposta: “Rinviamo anche Roma-Napoli”

In alternativa, la Roma lancia una controproposta che nelle scorse ore era già circolata sui social network tra i tifosi giallorossi, ovvero quella di rinviare anche la partita in programma domenica prossima.

“In via subordinata, stante la prossimità con la gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League Shakhtar Donetsk-Roma, che si terrà in data 18 marzo 2021 alle ore 18.55, formuliamo sin d’ora formale richiesta di posticipazione, a data da destinarsi, della gara della 28a giornata del Campionato di Serie A TIM Roma-Napoli, attualmente in programma per il giorno 21 marzo 2021, ore 20.45“.

Una provocazione, probabilmente. Anche perché il calendario della Roma, che dopo il 3-0 dell’andata ha già più di un piede ai quarti di Europa League, è particolarmente ingolfato e trovare una data utile per giocare la gara contro il Napoli sarebbe molto difficile. Il tutto mentre la Lega, dal canto suo, avrebbe già fatto sapere alla dirigenza giallorossa di avere rispettato lo statuto. Il rinvio di Juventus-Napoli, infatti, è arrivato con l’ok di entrambe le società. Non abbastanza per placare le polemiche, evidentemente.