Home Napoli News Napoli, la corsa Champions nel momento d’oro: Roma avvisata

Napoli, la corsa Champions nel momento d’oro: Roma avvisata

CONDIVIDI

Il Napoli rincorre un posto in Champions League e si prepara ad uno scontro diretto fondamentale contro la Roma: come ci arriva la squadra di Gattuso.

napoli champions roma
Il Napoli lotta per un posto in Champions: Roma avvisata (Gettyimages)

L’ultimo strappo – e che strappo – prima della sosta. Una vittoria per arrivare al giro di boa col vento in poppa e la strada tutta in discesa. Il successo contro il Milan certifica il momento d’oro del Napoli di Gattuso, che liberatosi delle zavorre infortuni e calendario incastrato sta finalmente prendendo il ritmo giusto per chiudere la stagione a testa alta. L’inutile 2-1 al Granada e poi Benevento, Sassuolo, Bologna e infine l’exploit di San Siro. Sono 5 partite con 4 vittorie e un pareggio, peraltro con beffa finale, a Reggio Emilia. Il Napoli non perde ormai da un mese: l’ultima sconfitta risale allo scorso 21 febbraio con l’Atalanta, poi sono arrivati 10 punti in 4 partite.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Petto contro petto, Politano da record: più di un vice Lozano

Roma-Napoli, scontro diretto per la Champions: Gattuso recupera gli infortunati

napoli champions roma
La corsa per la Champions: il calendario del Napoli e delle avversarie

L’ultima prima della sosta è proprio il 21 marzo, a Roma, esattamente un mese dopo la gara contro i bergamaschi. Gattuso ora va sul velluto, ha dato due giorni di riposo alla squadra e per l’Olimpico ritroverà a pieno regime anche Manolas e Lozano, oltre a Petagna che sembra ormai sulla via del completo recupero. Mancherà Ghoulam, che rivedremo direttamente il prossimo anno, e mancherà Di Lorenzo, squalificato dopo il giallo rimediato a Milano. Squadra quasi al completo per una vittoria che darebbe al Napoli uno sprint importante per l’obiettivo Champions.

Dunque, contro i giallorossi è vietato sbagliare. Le concorrenti non hanno un calendario complesso nelle prossime tre gare. L’unico scontro diretto tra le zone d’alta classifica è proprio quello tra Napoli e Roma. I tre punti in palio all’Olimpico peseranno come un macigno.