Home Napoli News Demme-Fabian Ruiz, la coppia ritrovata: Gattuso ha una nuova certezza

Demme-Fabian Ruiz, la coppia ritrovata: Gattuso ha una nuova certezza

CONDIVIDI

Il Napoli prepara la sfida con la Roma e Gattuso ha ormai alcune certezze: la coppia Demme-Fabian Ruiz è intoccabile a centrocampo.

demme fabian ruiz
Demme e Fabian Ruiz in Napoli-Roma (Gettyimages)

Il Napoli ha acquisito maggior sicurezza nelle ultime uscite, complice il riposo forzato a causa dell’assenza di coppe. La testa è esclusivamente rivolta al campionato e all’obiettivo da raggiungere: la qualificazione in Champions League. Gli azzurri sono in piena corsa e ora che è stato ritrovato un minimo di ritmo, non bisogna perderlo.

Il trend positivo non arriva per caso. La squadra sta rispondendo bene in campo, soprattutto il centrocampo. Da quando Diego Demme è tornato dall’infortunio, ha ritrovato stabilmente il posto da titolare e difficilmente verrà scalzato. Al suo fianco, Gattuso ha schierato per tre volte consecutive Fabian Ruiz: ed ha avuto ragione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Insigne, il rinnovo per superare Hamsik: c’è chi è rimasto più a lungo

Napoli, Demme e Fabian Ruiz macinano chilometri: Bakayoko declassato

demme fabian ruiz
Diego Demme (Gettyimages)

Tiemoué Bakayoko ha perso il posto. Le sue prestazioni dal nuovo anno stanno lasciando desiderare e non sono state affatto convincenti. Aveva cominciato alla grande la stagione, mostrando grande fisicità e solidità a centrocampo. Caratteristiche che ha perso, così come sono crollate le sue sicurezze. Infatti, nelle ultime tre partite, mister Gattuso ha cambiato le gerarchie a centrocampo, anche grazie al ritorno di tutti gli indisponibili.

Demme e Fabian Ruiz sono i centrocampisti del Napoli che hanno accumulato il maggior numero di chilometri in Serie A. Il primo è poco al di sotto di 11 km, mentre il secondo è a 11.1 km. Ma oltre alla tanta corsa, offrono equilibrio al reparto e sono bravi a gestire il possesso palla. I due hanno giocato appena 12 partite tra tutte le competizioni. Il mediano tedesco ha avuto un inizio non facile, oscurato dall’arrivo di Bakayoko, ma ben presto ha dimostrato di aver stoffa per far parte degli undici titolari azzurri. Lo spagnolo, invece, non si discute. Le qualità tecniche del numero 8 del Napoli sono saltate fuori nelle ultime partite.

Con la Roma difficile vedere una squadra diversa. Demme e Fabian Ruiz giocarono anche la gara d’andata contro i giallorossi e ammattirono il centrocampo avversario. Gattuso potrà pensare di arretrare Zielinski e formare una linea a tre, anziché utilizzare il 4-2-3-1. Ma il risultato poco cambia. Diego e Fabian saranno protagonisti da qui al termine della stagione.