Home Napoli News Gattuso-Napoli ai titoli di coda: accordo a un passo con un club...

Gattuso-Napoli ai titoli di coda: accordo a un passo con un club di A

CONDIVIDI

L’addio di Gennaro Gattuso al Napoli appare scontato: il tecnico avrebbe già quasi raggiunto un accordo con un’altra squadra di Serie A.

Gattuso difesa napoli
Gattuso (Gettyimages)

Ad oggi non esistono certezze su quale sarà la competizione europea in cui il Napoli giocherà nella stagione 2021/2022, qualcuna in più invece esiste in merito al futuro di Gennaro Gattuso: le possibilità che resti al Napoli sono ridotte al minimo (quasi nulle) e l’ipotesi della separazione tra le parti è la più probabile. ‘Ringhio’, anche in caso di addio, non avrebbe comunque difficoltà a trovare una nuova sistemazione: almeno stando alle ultime indiscrezioni riportate da ‘Tuttomercatoweb’ che lo vedono flirtare con Rocco Commisso, ambizioso presidente della Fiorentina.

Contatti costanti che si sarebbero intensificati a inizio settimana: il primo approccio risalirebbe ad un mese fa, quando il club viola avrebbe sondato la disponibilità attraverso l’agente Jorge Mendes. Per Gattuso l’aspetto economico non avrebbe molto peso nella sua scelta, a patto che Commisso dia vita ad una vera e propria rifondazione: via i ‘vecchi’ Caceres, Ribery, Callejon e Bonaventura e dentro le nuove leve per far sì che avvenga il tanto declamato ricambio generazionale. Gattuso si aspetterebbe quindi delle rassicurazioni sul mercato in tal senso e proprio da questo dettaglio dipenderebbe il buon esito dell’accordo, che attualmente sarebbe ad un passo dalla fumata bianca. Anche la dirigenza potrebbe cambiare volto con la promozione di Pradè a direttore tecnico e nomina di un giovane (Goretti?) al suo posto.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, De Paul nel mirino: il ruolo nel centrocampo azzurro

Gattuso, zero margine per ricucire il rapporto col Napoli

A pesare enormemente sulla decisione di Gattuso è il rapporto ai minimi termini con De Laurentiis, precipitato con i rumors sulla panchina azzurra che hanno infastidito e non poco l’allenatore calabrese. Poco più di un mese e le strade sono destinate a separarsi ma, fino ad allora, l’obiettivo comune sarà la conquista di un posto in Champions League: l’ultimo regalo – i tifosi sperano – di Gattuso al Napoli dopo la Coppa Italia della scorsa stagione. Da escludere quasi al 100% la pista inglese della Premier League, ora improbabile e meno allettante del compito di ricostruzione in una piazza storica come quella fiorentina.